Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 2 maggio 2006

Goulash con spaetzle

Ieri faceva ancora parecchio freddo, così ho deciso di preparare un bel piatto di goulash con contorno di spaetzle.





GOULASH con SPAETZLE per 4 persone
800 g di spezzatino di manzo
3 grosse cipolle bionde
2 spicchi d'aglio
1 cucchiaino di semi di cumino
3 cucchiai di paprika dolce
1 cucchiaio di paprika piccante
un pizzico di maggiorana secca
sale
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
un bicchiere di vino rosso corposo
due bicchieri circa di brodo di carne

Nel tegame di cottura mettere a scaldare l'olio e farvi soffriggere dolcemente gli spicchi d'aglio e il cumino, precedentemente pestato nel mortaio e ridotto in polvere. Unire le cipolle, sbucciate, lavate e tagliate a fettine sottili. Cuocere per una decina di minuti o finchè le cipolle saranno morbide. In un largo piatto mettere i tre cucchiai di paprika dolce, rotolarvi i pezzetti di carne come per infarinarli. Unire la carne, così trattata, alle cipolle, aggiungendola poco alla volta. Quando tutti i pezzi saranno scottati, salare, unire la paprika piccante e la maggiorana, dare una mescolata e versare il vino, fatto scaldare a parte. Lasciar sfumare, aggiungere il brodo e mettere il coperchio. Cuocere piano piano per circa tre ore.

Poco prima di servire, preparare gli spaetzle.
SPAETZLE per 4 persone
300 g di farina
una grattugiata di noce moscata
2 uova
1 bicchiere di latte
In una terrina mettere la farina setacciata, grattugiarvi sopra un po' di noce moscata. Praticare un foro al centro, rompervi le uova,aggiungere il latte e mescolare accuratamente. La pastella ottenuta deve avere la densità della colla da tappezziere ossia, sollevandola con un cucchiaio, dovrà scendere in un nastro. Mettere a bollire abbondante acqua, salarla e far passare l'impasto attraverso l'apposito apparecchietto da spaetzle. Dare una rimescolata e appena gli gnocchetti vengono a galla scolarli e passarli sotto acqua fredda.In un largo tegame far sciogliere poco burro, unirvi gli spaetzle, dare una rimescolata per riscaldarli bene e servirli con il goulash.




2 commenti:

  1. COME FA AD ESSERE COSI ROSSO SE IL POMODORO O CONCENTRATO DI POMODORO NON è MAI MENZIONATO?

    RispondiElimina
  2. Il rosso deriva dalla grande quantità di paprika.Ciao.

    RispondiElimina