Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

domenica 4 marzo 2007

Frittata di carciofi alla ligure

Ricetta recuperata in rete e un po' modificata nelle dosi.



Ingredienti:
3 grossi carciofi con le spine
1 limone
una manciata di porcini secchi
uno scalogno
alcuni rametti di maggiorana fresca
5 uova
25 g di mollica di pane bianco ammollata in un po' di latte
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale e pepe q.b.
un pizzico di origano secco
olio extravergine


Far rinvenire i funghi in acqua tiepida per una decina di minuti quindi scolarli e strizzarli bene.Mondare i carciofi privandoli delle punte, delle foglie più esterne e dell'eventuale fieno. Immergerli man mano che vengono preparati in acqua acidulata con succo di limone.Scolarli e tagliarli a fettine. Tritare lo scalogno e farlo soffriggere dolcemente in un po' di olio, aggiungere i carciofi e i funghi, grossolanamente tritati. Lasciar cuocere coperto per una decina di minuti o finché le verdure saranno tenere ma non sfatte.Profumare con le foglioline di maggiorana tritate.



Rompere le uova in una bacinella , mescolarle brevemente con una frusta, unire la mollica di pane strizzata, il parmigiano, il pizzico di origano, sale e pepe.



Versare il preparato sopra le verdure in padella. Lasciar cuocere da un lato, eventualmente chiudendo con un coperchio, girare la frittata e finire la cottura. Versare in un piatto da portata e servire.




Nessun commento:

Posta un commento