Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 1 luglio 2010

Rose di giugno









Cosa c'è di più bello delle rose? Domenica pomeriggio era seduta al tavolo da pranzo, intenta a leggere un periodico. Avete presente uno di quei pomeriggi estivi caldi e pigri, quando la casa è immersa in un silenzio quasi irreale e sembra che tutto l'universo si stia per appisolare? Sono sicura di sì. Ebbene, il mio sguardo si è posato su questo vaso colmo di rose e ortensie e ne sono stata quasi ipnotizzata. La bellezza delle corolle, le delicate sfumature dei petali, il profumo discreto, la perfezione assoluta di questi fiori mi hanno incantata e per lunghi minuti mi sono sentita come Alice nel paese delle meraviglie.

6 commenti:

  1. si una magia dell'estate quasi mitologica quando potrebbe scapparci anche un fauno!
    penso a Piavoli che in certi suoi films magistrali e sublimi è riuscito a rendere palpabile proprio questo senso d'atmosfera di realtà irreale!

    RispondiElimina
  2. @Marina: grazie!
    @Pap: l'accenno a Piavoli mi ha spinto a fare una ricerca (non conoscevo questo regista, mea culpa) ed ho trovato la recensione di "Al primo soffio di vento". Già ordinato su IBS!
    grazie

    eu

    RispondiElimina
  3. eugenia è bellissimo ne sarai felice

    RispondiElimina
  4. Spettacolari le tue foto delle tue rose!
    Venire a trovarti è sempre un grande piacere, scusami se non lo faccio così tanto spesso
    Buona domenica Eugenia!

    RispondiElimina
  5. @Pap: spero mi arrivi presto. L'ho ordinato insieme ad un romanzo che mi è stato consigliato da un affezionato lettore comasco ma, essendo entrambi prodotti non esattamente nazional-popolari, c'è una certa difficoltà nel reperimento, tanto è vero che non sono ancora pronti per la spedizione.
    @Fabiana: grazie della stima, la cosa è reciproca. Un abbraccio e buona giornata

    eugenia

    RispondiElimina