Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 17 aprile 2007

Torta salata di zucca e riso

Non sarebbe stagione di zucca ma se vi capitasse, come è capitato a me stamattina, di trovare nel cassetto del congelatore 500 g di purea di zucca, cotta al forno, non esitate a trasformarla in ripieno per una torta salata come questa. E' molto appetitosa. Inoltre, credo di aver trovato le dosi auree per preparare una sfoglia veramente saporita e croccante.


Per la sfoglia:
220 g di farina 00
1 cucchiaino di sale fino
40 g di olio extravergine di ottima qualità
acqua q.b. (circa 100-110g)

Per il ripieno:
500 g di purea di zucca (del tipo Mantovana, dolce e asciutta)
2 cucchiai di olio extravergine
2 cipollotti piuttosto grossi
1 spicchio d'aglio (meglio se fresco)
1 mazzetto di maggiorana fresca
50 g di riso
3 cucchiaiate di Parmigiano Reggiano grattugiato
3 cucchiaiate di pecorino sardo grattugiato
1 uovo
sale, pepe bianco


Preparare la sfoglia mettendo la farina e il sale nel robot, avviare la macchina e aggiungere l'olio e tanta acqua quanto basta a formare un panetto piuttosto morbido. Lasciarlo riposare sotto una scodella per una mezz'ora.
Lessare il riso in poca acqua bollente salata, scolarlo "al dente" e tenerlo da parte.
In un tegame, far soffriggere nell'olio i cipollotti tritati, lo spicchio d'aglio e le foglioline di maggiorana . Unire la purea di zucca e lasciar asciugare bene il composto. Trasferirlo in una bacinella e lasciarlo raffreddare.Levare l'aglio, unire i formaggi grattugiati, il riso, l'uovo. Regolare di sale e profumare con una macinata di pepe bianco.
Stendere la sfoglia molto sottile, adagiarla in uno stampo rotondo da 26 cm di diametro, ricoperto da carta forno tagliata a misura, disporvi sopra il ripieno, pareggiandone la superficie. Con i ritagli di pasta formare delle striscioline e disporle sopra l'impasto come si fa con le crostate. Cuocere in forno a 180°C per circa 45 minuti.


Nessun commento:

Posta un commento