Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 29 gennaio 2009

Biscotti al cioccolato

La ricetta dei chocolate chip cookies pare sia stata inventata, negli anni '30, da Ruth Wakefield, proprietaria della Toll House Inn, un albergo in Massachusetts. Si racconta che Ruth, un bel giorno, decise di aggiungere dei pezzetti di cioccolato all'impasto dei suoi soliti biscotti al burro: il successo fu così grande e immediato che la notizia giunse alle orecchie dei managers della Nestlé. Fiutando l'affare, il colosso industriale acquistò i diritti d'utilizzo del nome e della ricetta dei golosi biscotti, mettendo sul mercato le buste con le famose gocce di cioccolato, che ancora oggi troviamo sugli scaffali del supermercato. La mia versione è presa dal volume Biscotti, una raccolta di ricette messe a punto nelle cucine Le Cordon Bleu, edizioni Gribaudo, alla quale ho apportato qualche modifica, sia nelle grammature che nel procedimento.Sono i migliori biscotti con gocce di cioccolato che abbia mai prodotto!



110 g di burro a temperatura ambiente
80 g di zucchero di canna Demerara
100 g di zucchero fine
1 uovo
1/2 cucchiaino di pasta di vaniglia (o i semi di 1/2 baccello)
100 g di mandorle macinate
125 g di farina 00
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale
150 g di gocce di cioccolato

Ridurre in crema il burro e i due tipi di zucchero fino ad avere un composto chiaro e soffice (se si utilizza l'impastatrice, usare le fruste a K). Unire l'uovo, leggermente sbattuto, e la pasta di vaniglia. Mescolare accuratamente poi, sempre a bassa velocità, aggiungere la farina, la farina di mandorle, il lievito e un pizzico di sale. Raccogliere l'impasto in una palla, avvolgerlo in carta forno e lasciarlo riposare, per un paio d'ore, nella parte meno fredda del frigorifero. Trascorso questo tempo, suddividere l'impasto in piccole palline (a me ne sono venute 34), deporle, ben distanziate, su due placche ricoperte da carta forno, appiattendole leggermente sulla sommità. Infornare a 180°C (nel mio-funzione ventilato-a 160°)per circa 10-12 minuti. Togliere i biscotti dalla piastra ancora caldi e farli raffreddare su di una gratella. Si conservano per qualche giorno in recipienti a chiusura ermetica. Annota bene: i biscotti sono favolosi appena sfornati. Con l'andar dei giorni, tendono ad indurire un poco.




15 commenti:

  1. Ci passeresti una teglia di questi fantastici biscotti?? sembrano davvero buoni ed ora per merenda sarebbero perfetti!!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Grazie.
    Son sicura che i miei cuccioli approveranno.

    RispondiElimina
  3. mi ispirano sempre eppure non li ho mai fatti e non so perchè..questi sono perfetti da sgranocchiare sul divano davanti a un bel film!

    RispondiElimina
  4. Questa è una tentazione alla quale non posso resistere!!

    RispondiElimina
  5. Anche io non resisterò, ma al momento ho in forno la torta bicolore (senza gocce di cioccolato). Eu, anche qui, visto che non uso le gocce di cioccolato, hai consigli per un'alternativa? Se grattugiassi con i fori larghi del cioccolato fondente?

    RispondiElimina
  6. @ Manu e Silvia: vi ci vedo proprio alle prese con questi biscotti.
    @ Michela: sono sicura che piaceranno ai tuoi piccoli, specialmente se appena sfornati.
    @ Artemisia: bene bene.
    @ Monique: ho fatto proprio come immagini tu, alla faccia della dieta ;)
    @ Annamaria: grazie e bentornata!
    @ Esther: per la verità, trovandomi con solo una cinquantina di grammi di gocce di cioccolato, ho aggiunto all'impasto del buon fondente, tagliato a pezzetti con l'aiuto di un grosso coltello. Credo che grattugiandolo vengano dei pezzi troppo fini che, inevitabilmente, tenderanno a fondersi completamente nell'impasto.

    Un abbraccio a tutte.
    eugenia
    PS spero di non dover tornare a spalare neve per uscire dal box. Ho già dato questa mattina!!!

    RispondiElimina
  7. Per Ester:perchè non provi con la microplane a fori larghi?

    RispondiElimina
  8. Fatti ieri con cioccolato a pezzettini ....... sono squisiti! Me li devo nascondere altrimenti sono guai ;-)

    RispondiElimina
  9. Li ho copiati, questi biscotti sono la delizia dei miei Orzy.
    Bacioni
    Rosetta
    Mandi

    RispondiElimina
  10. ma sono golosi ...come le gocciole( i miei biscotti preferiti!).
    devo ripetermi agli altri commenti e dirti che li copiero'!

    RispondiElimina
  11. @ Smilla e Rosatea: li avete fatti, che piacere! grazie

    @chiara: questi biscotti sono molto golosi, ma non somigliano alle gocciole. Ho provato qualche ricetta, ma finora non ho trovato nulla che somigliasse ai biscotti della Pavesi.

    unn saluto a tutti
    eu

    RispondiElimina
  12. ciao che bolg gustoso!!mi sono aggiunto tra i lettori fissi perchè lo ritengo molto valido,se magari hai tempo dai un occhiatina anche al mio ciao

    RispondiElimina
  13. grazie dei complimenti, caro Stefano. Verrò senz'altro a visitarti. Ciao

    RispondiElimina
  14. http://valensfoodandcooking.blogspot.com/

    RispondiElimina