Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 4 giugno 2007

Focaccia rusticona


Ieri pomeriggio, sfogliando il vecchio Talismano della felicità di Ada Boni, custode fedele di decine di ritagli di giornale, mi è capitato tra le mani un articolo, tratto da una rivista medica (L'Educatore Sanitario del febbraio 1992), in cui si parlava di questa focaccia. La fornaia che ne aveva fornito la ricetta, diceva che non faceva in tempo a depositare la "rusticona" sul banco di vendita che questa spariva in un fiat. Effettivamente, non ho trovato esagerata questa affermazione.


Ingredienti:
1/2 chilo di pasta da pane
2 cucchiai di olio
2 zucchine
100 g di prosciutto cotto
150 g di formaggio dolce (io ho usato Asiago)
un ciuffo di prezzemolo
1 uovo
sale, pepe del mulinello




Stendere la pasta da pane su una placca ricoperta di carta forno. Ungerla con un cucchiaio d'olio e lasciarla riposare in luogo tiepido. Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 200°C. Affettare le zucchine molto fini, aiutandosi con una mandolina o con un coltello affilato.Salarle, peparle, condirle con un cucchiaio d'olio ed il prezzemolo tritato. Tagliare le fette di prosciutto cotto in piccoli quadretti ed il formaggio a dadolini. Rompere l'uovo in una ciotolina, sbatterlo brevemente con i rebbi di una forchetta. Riunire tutti gli ingredienti, amalgamandoli con cura. Versare il preparato sulla pasta da pane. Cuocere in forno caldissimo per 20-25 minuti.

2 commenti:

  1. Eugenia, provata ieri, questa focaccia rusticona. Che dire? Ottima. L'ho cotta ieri sera alle 23.00 e mio marito l'ha voluta assaggiare subito. Io no, io ho resistito fino a stamattina, ma non di piu', ci ho fatto colazione!
    Grazie ancora
    Maura Basaglia

    RispondiElimina
  2. Buona, vero? E' una ricetta davvero indovinata, solo contenta vi sia piaciuta.
    Grazie per la visita.
    Eu

    RispondiElimina