Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

sabato 17 marzo 2007

Una torta per il papà



La ricetta è ispirata a quella presente nel libro di Anneliese Kompatscher
I DOLCI - Il gusto di una tradizione nelle Dolomiti.
TORTA ALLA CREMA DI RICOTTA
Frolla:
200 g farina 00
120 g burro freschissimo
70 g di zucchero
un pizzico di sale
buccia di limone grattugiata (o vanillina)
1 tuorlo d’uovo
Ripieno:
500 g di ricotta della migliore qualità (io ho usato una ricotta piemontese addizionata a panna)
150 g di zucchero a velo vanigliato
scorza di limone
3 cucchiaini di succo di limone
350 ml circa di panna fresca (precisione vorrebbe 375 ml)
4 fogli di gelatina Paneangeli
3 cucchiai di vino bianco secco (buono e profumato)

Preparare la frolla nel solito modo, riservarla in frigo per almeno 2 ore.
Stenderla, tra due fogli di carta forno, in due dischi del diametro di 26 cm.
Cuocere in forno a 170-180°C per 10’ circa. Non devono colorire troppo.
Estrarre i dischi dal forno e, ancora caldo, tagliarne uno in 12 fette. Tenere da parte.
Passare al setaccio la ricotta, amalgamarla,con un cucchiaio di legno, allo zucchero a velo, al succo e alla buccia di limone. Scaldare il vino bianco, sciogliervi la colla di pesce (precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata).Quando il composto sarà tiepido unirlo, piano piano, alla crema di ricotta. Montare la panna e incorporarla alla massa di ricotta. Prendere un disco di frolla, inserirlo in un cerchio di metallo, di misura adeguata, con i bordi foderati di carta forno, versare la crema, livellarne la superficie e tenere in frigo a solidificare per un’oretta. Togliere il cerchio, levare la carta, disporre gli spicchi di frolla sulla superficie della torta, cospargere di zucchero a velo e servire.

Annota bene: queste le dosi di ripieno per una torta diametro 23cm
370 g di ricotta
100 g di zucchero a velo
scorza di 1/2 limone, non trattato
2 cucchiaini di succo di limone (anche di piu', regolarsi a gusto)
250 ml di panna fresca
2 fogli + 3/4 di foglio di gelatina Paneangeli
2 cucchiai di vino bianco secco (buono e profumato)
Procedere come indicato sopra.

Nessun commento:

Posta un commento