Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

sabato 8 luglio 2006

Torta al cacao di Anda

La ricetta proviene da una gentilissima signora rumena, Anda, vicina di casa di mia madre. Mi ha incuriosito la particolare lavorazione degli ingredienti. Il risultato è una torta soffice e molto buona.



250 g di burro
300 g di zucchero
un pacchetto di cacao amaro (75 g)
125 g di latte intero
230 g di farina
1 bustina lievito per dolci
1 bustina vanillina
pizzico di sale
4 uova

In un largo tegame si fa sciogliere, a fiamma debole, il burro. Si aggiunge il cacao, 150 g di zucchero, il latte e si porta a bollore.Si cuoce per un minuto, si toglie dal fornello, si preleva un mezzo bicchiere di questo impasto (servirà per la glassa) e si mette il resto a raffreddare. Una volta freddo, usando le fruste elettriche, si aggiungono all'impasto prima i tuorli e poi la farina, setacciata con il lievito, la vanillina e un pizzico di sale. In un'altra bacinella si mettono gli albumi, si comincia a montarli con le fruste elettriche, Verso la fine si aggiungono i rimanenti 150 g di zucchero e si continua a battere finché viene una meringa molto soda. Questa meringa va incorporata all'impasto utilizzando una spatola e con movimenti dal basso verso l'alto. Si versa la massa in uno stampo a cerniera da 26 cm di diametro, si batte un poco sul piano di lavoro per eliminare residui d'aria e si cuoce in forno preriscaldato a 170°C per circa 45 minuti. Verificare la perfetta cottura introducendo, al centro del dolce, uno spiedino di legno: dovrà uscirne asciutto. Sformare la torta sopra una gratella e, ancora calda, pennellarla con la glassa tenuta da parte, fatta leggermente riscaldare.

2 commenti:

  1. Here are some links that I believe will be interested

    RispondiElimina
  2. Interesting site. Useful information. Bookmarked.
    »

    RispondiElimina