Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

sabato 22 maggio 2010

Pesce spada con olive e capperi

Ho la fortuna di trovare al mercato un fornitore di eccellenti prodotti tipici italiani:pinoli di Pisa, pomodori essiccati pugliesi, mandorle,scorze candite di agrumi, acciughe sotto sale, capperi di Salina, un origano profumatissimo e una tale varietà di olive da soddisfare il cliente più esigente. Con parte di questi ingredienti, qualche tempo fa ho preparato del pesce spada veramente saporito, prendendo la ricetta da questo sito.



500 g di pesce spada tagliato in 4 fette
olio extravergine
1 spicchio d'aglio tritato
prezzemolo tritato
1 cipolla
4 filetti di acciuga
1 cucchiaio di capperi sotto sale di Salina
6 o 7 olive nere (io ho usato quelle di Gaeta)
1 bicchiere di vino bianco secco
un pizzico di origano
sale, pepe
1 limone tagliato a spicchi

Lavare i tranci di pesce spada, asciugarli accuratamente, metterli ad insaporire in un miscuglio di olio, aglio, prezzemolo, un nonnulla di sale e di pepe. Nel frattempo, preparare la salsa di accompagnamento. Dissalare i capperi e tritarli al coltello. Dissalare e diliscare le acciughe. Far appassire in un filo d'olio la cipolla tritata; aggiungere le acciughe, i capperi, le olive (denocciolate e tritate grossolanamente), il vino e l'origano. Portare a bollore e far restringere la salsa per una decina di minuti. Scaldare una padella antiaderente e farvi dorare il pesce spada su entrambi i lati. Versarvi sopra la salsa, lasciare insaporire brevemente e servire, accompagnando con spicchi di limone.

9 commenti:

  1. che bellissimo piatto, profumato e saporito, bravissima!!!

    RispondiElimina
  2. I capperi di pantelleria li ho proviamo! Un abbraccio Franca

    RispondiElimina
  3. @colombina: grazie dei complimenti. A me piace molto il pesce spada, lo considero veramente una bistecca di mare, adatta a tantissime varianti.
    @franca: se penso a quante bonta' abbiamo in Italia (i capperi sono una di queste), non smetto di ringraziare la buona sorte che mi ha fatto nascere in questo Paese.un abbraccio a te

    grazie della gentile visita
    a presto
    eugenia

    RispondiElimina
  4. Sento già il profumo di questo piatto...!!! Eugenia, ma dov'è il tuo fornitore ufficiale, magari potei farci un giro anch'io... Per tante cose faccio ancora riferimento a Milano, nonostante io viva nel comasco da un anno... :-). Ad esempio in un altro post parlavi del tuo ristorante preferito sul lago... qual è?.
    Grazie
    Ale

    RispondiElimina
  5. Lo spada con questo condimento è davvero gustoso e saporito! Ottima scelta!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. @Ale: ti mando una mail , ciao
    @manu e silvia: grazie, ragazze.
    un bacione
    eu

    RispondiElimina
  7. sento sento profumo d'estate con tutti questi ingredienti qui non può non venire fuori una cosa magnifica

    RispondiElimina
  8. grazie,Gunther! fa davvero piacere cominciare a vedere delle belle giornate di sole, dopo tutta la pioggia dei mesi scorsi.
    grazie della visita e a presto
    eugenia

    RispondiElimina
  9. Complimenti allo Chef.
    E condividi.

    RispondiElimina