Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 28 ottobre 2008

Proverbio di ottobre



Quand se quata i castàn,
se desquata i cristiàn.
Quand se desquàta i castàn,
se quàta i cristiàn.

Quando si vestono i castagni,
si scoprono i cristiani.
Quando si spogliano i castagni,
si vestono i cristiani.

Quando il castagno mette le foglie, finalmente possiamo cominciare a scoprirci... per poi aspettare l'autunno e fare l'operazione inversa.

2 commenti:

  1. E solo mio padre che va matto per le castagne? In questo periodo,mangia sempre le castagne con latte caldo.
    Mia madre, parmigiana, non ha gli stessi gusti....

    RispondiElimina
  2. Bentornata, carissima Sylvia. Anche il mio parentado laghée conserva questa abitudine. L'altra settimana, sono andata a trovare i miei anziani zii. Uscendo in giardino, ho subito notato che, sotto il portico, c'era una gran tavola colma di castagne, messe ad asciugare al sole ottobrino. Il caro zietto me ne ha regalato una borsa intera, con tutti i consigli sulla conservazione. Da quel dì,non faccio che cuocere caldarroste sul fuoco del caminetto o preparare pelée (le castagne private della prima buccia e bollite)...
    Non si sfugge alle tradizioni di famiglia :))
    un caro saluto
    eu

    RispondiElimina