Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 31 gennaio 2007

Minestra di pasta e broccoli




Il broccolo romanesco, che personalmente adoro, è un ortaggio dall'architettura affascinante e dal sapore delicato. Con questo umile ingrediente si prepara un'ottima minestra.





un broccolo romanesco
uno spicchio d'aglio
un ciuffo di prezzemolo
pizzico di peperoncino
olio extravergine q.b.
1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro
mezzo calice di vino bianco secco
sale
160 g circa di pasta corta tipo tubetti
Si fa soffriggere in olio buono uno spicchio d'aglio finemente tritato con del prezzemolo, un pizzico di peperoncino, un cucchiaio scarso di triplo concentrato di pomodoro, si bagna con un'idea di vino bianco secco, si aggiungono le cimette del broccolo, ben lavate (io metto anche le foglioline più tenere), si lascia insaporire, si sala e si copre di acqua bollente. Dopo una decina di minuti si aggiunge della pasta corta, tipo tubetti rigati, e si porta a cottura. Informaggiare, se piace, e servire ben caldo.

Nessun commento:

Posta un commento