Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

venerdì 29 novembre 2019

Baccalà con carciofi e arancia

Un secondo piatto molto veloce e di stagione. I carciofi si abbinano bene con le arance e il baccalà, con questa cottura semplicissima, assume un sapore veramente delicato, vivacizzato dalla salsa agli agrumi.

BACCALA' CON CARCIOFI E ARANCIA


Ingredienti per 2 persone
2 trance di baccalà con la pelle, già dissalato
3 carciofi
1 spicchio d'aglio
2 arance Navel
olio extravergine di oliva

Per la salsina all'arancia
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
3 cucchiai di succo d'arancia
uno spruzzo di succo di limone
un pizzico di sale
una macinata di pepe

Procedimento
Mondare i carciofi tagliando le punte, eliminando le foglie più dure e togliendo l'eventuale "barba" interna. Tagliarli a spicchi sottili e farli saltare in padella con un giro d'olio e lo spicchio d'aglio, leggermente schiacciato. Favorire la cottura con un filo d'acqua o di brodo vegetale. Pelare a vivo le arance e tenerle da parte, recuperando il succo uscito durante l'operazione (si aggiungerà agli ingredienti della salsa). Sciacquare il baccalà e asciugarlo bene. Scaldare un velo d'olio in una padella antiaderente. Mettervi dentro le trance di baccalà dal lato della pelle; chiudere con un coperchio e cuocere, a fiamma allegra, per circa 5 minuti, senza girare. Nel frattempo, preparare una salsina con gli ingredienti sopra elencati, emulsionandola con il frullatore ad immersione.  Disporre nei piatti un  letto di carciofi. Appoggiarci sopra il trancio di baccalà, contornando con gli spicchi d'arancia e un po' della salsina. Volendo, decorare con qualche scorzetta d'arancia semi-candita (vedere qui come farle).


Nessun commento:

Posta un commento