Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

domenica 2 luglio 2006

Pasta fredda

Ricetta della mia mamma.





250 g di chifferi o pipe rigate
6 wurstel
3 zucchine medie freschissime
uno spicchio di cipolla
mezzo peperone rosso, spellato sotto il grill e tagliato a falde o quantità equivalente di Peperlizia
6 pomodori perini, rossi e sodi
foglie di basilico
uno spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale, pepe
200 g mozzarella
prezzemolo trito

Lessare la pasta al dente, scolarla e metterla a raffreddare sopra un canovaccio pulito. Sbollentare per qualche minuto i wurstel e tagliarli a rondelle. Scottare, spellare e tagliare a cubetti i pomodori. Metterli a macerare per un'oretta con un trito di aglio e basilico, sale e pepe (o peperoncino, se piace). Spuntare le zucchine, tagliarle a dadi e farle saltare in un soffritto di poca cipolla e olio, cuocerle al dente, lasciarle freddare. Tagliare a dadini la mozzarella. In una capiente ciotola riunire tutti gli ingredienti,cospargere con del prezzemolo trito, dare una bella mescolata, coprire e lasciar insaporire, al fresco, per una mezz'oretta, prima di portare in tavola.

NB non ci starebbero male anche delle olive nere

Nessun commento:

Posta un commento