Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 19 aprile 2006

Torta rustica alla zucca

Ho recuperato questa ricetta, prettamente autunnale, perchè mi sono ricordata di avere nel freezer della purea di zucca che avevo congelato l'autunno scorso. Una carissima amica mi aveva regalato questa splendida zucca mantovana.




E' un dolce adatto a concludere un pranzo o una cena di tono rustico.


TORTA RUSTICA ALLA ZUCCA

450 g di zucca (peso al netto degli scarti)
120 g di zucchero
70 g di burro fuso
20 amaretti secchi Vicenzi
2 uova
la scorza grattugiata di mezzo limone
1 bustina di vanillina
2 cucchiai di liquore Amaretto di Saronno
2 cucchiai di miele d'acacia
4 cucchiai colmi di pane grattugiato
2 mele renette
burro e zucchero semolato per lo stampo
zucchero a velo per guarnire
Tagliare la polpa della zucca a fette e farla cuocere a vapore per 15' circa. Passarla al passaverdure, disco fine, facendo cadere la purea in uno scolapasta. Lasciare così per una mezz'ora, per consentire all'eventuale acqua rimasta nella zucca, di depositarsi. Dopo di che, versare la purea in una terrina, aggiungere lo zucchero, il burro liquefatto e freddo, gli amaretti ridotti in polvere, le uova, la buccia di limone, la vanillina, il liquore, il miele e il pangrattato. Completare con le due mele, sbucciate e tagliate a dadini. Mettere a riposare l'impasto in frigo per almeno un'ora. Imburrare e spolverare di zucchero una tortiera da crostate, diametro cm24, livellare la superficie e cuocere in forno a 170°/180° per circa 90 minuti(io ho cotto per 75 minuti circa a 170°). Far raffreddare e spolverare con zucchero a velo.



Nessun commento:

Posta un commento