Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

sabato 10 marzo 2007

Condimento al tonno e olive

Questo è il sugo jolly della famiglia, generalmente preparato il sabato a pranzo quando si rientra affamati, chi dalla scuola, chi dallo shopping. Nonostante la velocità dell'esecuzione è sempre molto apprezzato.Oggi l'ho abbinato ai bigoi, un gentile omaggio dell'amica Sandra da Venezia, ma si sposa altrettanto bene con le trenette, gli spaghettoni o i bucatini.



Ingredienti per quattro:
340 g di bigoi
80 g di olive nere denocciolate
80 g di olive verdi denocciolate
prezzemolo trito
2 spicchi d'aglio
olio extravergine
una scatoletta di tonno sott'olio da 200g (150g sgocciolato)
sale q.b.
facoltativo un pizzico di peperoncino



Versare l'olio in una larga padella o wok, unire gli spicchi d'aglio, pelati e tagliati in due e lasciare insaporire, a calore moderatissimo, per una decina di minuti. Non dovranno assolutamente colorire. Salare con giudizio. Tritare nel robot da cucina le olive.



Nel frattempo, buttare la pasta nell'acqua bollente salata e lasciar cuocere per i minuti indicati sulla confezione.



Quando mancheranno un paio di minuti alla fine cottura dei bigoi, gettare nella padella le olive tritate e il prezzemolo e lasciar insaporire qualche istante.



Scolare la pasta al dente, versarla in padella, completare con il tonno, dare ancora un minuto e spolverizzare con un po' di prezzemolo. Mettere nei piatti tenuti in caldo e servire immediatamente.

Nessun commento:

Posta un commento