Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 6 gennaio 2010

Paté cremoso di fegatini di pollo

Sempre alla ricerca di varianti sullo stesso tema, recentemente ho provato questo paté cremoso di fegatini, innovativo, per le mie abitudini, poiché contiene, oltre al solito burro, anche della panna fresca ed è aromatizzato con molte spezie. La ricetta originale è di Mark Bittman, un giornalista che cura una rubrica gastronomica settimanale sul New York Times; ricetta di sua nonna a cui lui dà un tocco di modernità. Personalmente, ho aromatizzato il paté con una miscela composta da pimento, pepe Sechuan e grani del paradiso (il tutto pestato finemente nel mortaio) , ho aggiunto la mia solita salvia e il mio solito Marsala e non ho messo la cipolla, poiché trovo che tolga finezza a questo tipo di preparazione.




350 g di fegatini di pollo, accuratamente ripuliti da fiele e altri residui
100 g di burro + 25 g per cuocere
2 foglie di salvia
25 g di Marsala secco
1 cucchiaio di Brandy
sale
pimento, pepe Sechuan, grani del paradiso
125 ml di panna fresca

Spurgare i fegatini in acqua fresca, lasciandoveli per circa un'ora e rinnovando l'acqua un paio di volte. A tempo debito, asciugarli bene in un foglio di carta da cucina e tagliarli a pezzetti. Farli saltare, dentro una padella antiaderente, con 25 g di burro spumeggiante, aromatizzato con le foglioline di salvia. Cuocerli per pochi minuti, sfumare con il Marsala, lasciandolo bene assorbire. Salare. A padella calda ma a fuoco spento unire un cucchiaio di Brandy. Versare i fegatini e il loro sughetto nel boccale del Braun (eliminare la salvia), unire il burro, la panna e le spezie. Frullare per circa un minuto. Travasare il composto in una terrina o in un vaso a chiusura ermetica; mettere a rassodare in frigorifero per almeno 2 o 3 ore prima di servire. Accompagnare con crackers o fettine di pane.

4 commenti:

  1. Questo cremoso mi ispira un sacco... me ne spalmerei fette e fette!
    mi paice il tocco di brandy e marsala!

    bell'idea!;)

    ciaoooo!

    RispondiElimina
  2. Grazie, terry. Effettivamente...il paté è sparito in men che non si dica, accompagnato proprio da fette e fette di pane :DDD
    Ho spesso a tavola dei giovani commensali, che non si fanno pregare davanti a queste stuzzicanti proposte.
    un abbraccio
    eugenia

    RispondiElimina
  3. Mhhhhh...Eugenia!!!! Ho visto che avevi lasciato un pò il blog, ma per fortuna non le tue sperimantazioni in cucina...
    Ciao!
    Mari

    RispondiElimina
  4. Ciao, Marì, che piacere leggerti sul blog, benvenuta! Ne approfitto per farti tantissimi auguri di buon anno.
    un abbraccio e a presto
    eugenia

    RispondiElimina