Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 4 aprile 2011

Minestra di piselli e quadrucci in brodo

Con i primi, dolci piselli della stagione ho voluto preparare una minestra primaverile dal gusto delicato ma saporoso allo stesso tempo, grazie all'apporto della pancetta. Vale la pena di dedicare un po' di tempo per la preparazione del brodo e della pasta fresca; i vostri commensali ve ne saranno grati.


Per 4 persone

500 g di piselli (130 g peso netto)
1/2 cipolla bianca
1 porro
1/2 gambo di sedano
1 spicchio d'aglio
3 rametti di maggiorana
olio extravergine
3 cipollotti
50 g di pancetta tesa
sale e pepe

Quadrucci di pasta: lavorare molto bene 100g di semola di grano duro con un uovo e un cucchiaino di olio; far riposare una mezz'oretta, poi stendere l'impasto in una sfoglia di medio spessore, che si andrà successivamente a ritagliare in tanti quadratini.


Sgusciare i piselli e tenerli da parte; lavare accuratamente i baccelli e metterli in una pentola con la cipolla, il porro, il sedano, lo spicchio d'aglio,un rametto di maggiorana e un litro e mezzo d'acqua. Portare ad ebollizione e cuocere per 30 minuti. Filtrare il brodo ottenuto. Far sudare, in un filo d'olio, i cipollotti tritati; unire la pancetta (passata al cutter) e le foglie dei due rametti di maggiorana rimasti. Dopo una decina di minuti, aggiungere i piselli, farli ben insaporire nel soffritto; salare, coprire con il brodo bollente. Dopo 5' aggiungere i quadrucci di pasta. Portare a cottura. Regolare di sale, profumare con una macinata di pepe e servire in tavola, passando a parte la formaggiera.




10 commenti:

  1. Bellissima ricetta da fare al piu presto. Oggi ho comprato i primi zucchini della stagione...non sono mai come le nostre 'trombette' ma quanta voglia di primavera nel piatto. Tu ci sei riuscito...stasera vediamo di combinare anche qui da noi! Grazie del idea Eu. Un abbraccio da ponente, P

    RispondiElimina
  2. una bella zuppa, le bucce non vanno buttate brava

    RispondiElimina
  3. una invitate zuppa, prime delizie primaverili!

    RispondiElimina
  4. Invitante, buona e molto fresca, proprio una gran bella minestra primaverile, brava Eugenia.
    Mandi

    RispondiElimina
  5. i quadrucci! da quanto tempo nn li vedevo! mi piace questo utilizzo dei baccelli!!

    RispondiElimina
  6. This is a beautiful soup. So, too, is your blog. This is my first visit here and I've taken some time to browse through your earlier entries. I am very glad I did that. I love the food and recipes you feature here and I'll definitely be back. You have created a beautiful spot for your readers to visit. I hope you have a wonderful day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  7. adoro questa minestra e i quadrucci in brodo...mmm...che voglia di casa mi hai fatto venire

    RispondiElimina
  8. Uh che bontà...avrei dei quadrucci da usare, ottima minestrina davvero!

    RispondiElimina
  9. E le ricette semplici sono le migliori.
    Copio copio.
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. @Puddin: in tema di zucchine, proprio ieri mi rammaricavo di non trovare praticamente mai quelle romanesche, dal dorso costoluto e il colore chiaro. Negli anni scorsi, pur di averle sulla tavola, ne coltivavo qualche piantina in giardino, ma poi mi sono resa conto che, se non hai un orto vero, con spazi adeguati, questi vegetali diventano troppo ingombranti e mi sa che per quest'anno mi terrò la voglia ;)
    @Carmine: mi spiaceva davvero buttare quelle bucce così tenere e verdi. In effetti, il brodo ci ha guadagnato.
    @dolcipensieri: si ha proprio voglia di cose fresche e primaverili con queste giornate così belle.
    @Rosetta: grazie, sei sempre gentilissima.
    @Cleare: anche a me era venuta voglia di quadrucci, proprio per accompagnarli alla minestra di piselli che mi ricorda tanto Aldo Fabrizi.
    @Mary:Dear Mary, I thank you very much for the kind words regarding my blog. I am happy to know you and be of help in giving you new ideas and information on food and other.
    @sulemaniche: sono contenta di averti suscitato memorie familiari ;)
    @terry: coraggio, l'unica noia è sgranare i piselli ma se, nel frattempo, ascolti la radio, il tempo passa in fretta.
    @germana:parole sante, carissima. Ti abbraccio

    grazie a tutti della visita
    a presto

    RispondiElimina