Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 20 agosto 2008

Penne alla crema di spinaci novelli

Forse sto raschiando il fondo del barile in quanto a fantasia, ma questo primo piatto è talmente facile e gradevole che ho deciso di trascriverne la ricetta, anche se la conoscerete tutti. L'ho servito qualche tempo fa, in occasione del compleanno di M e, per una volta, anche lui che detesta quelle che chiama "pappette" (leggi besciamelle cremine cremette etc.) è rimasto soddisfatto.



Per 4 persone occorreranno:
150 g di spinaci novelli (sono più delicati)
una noce di burro
1 scalogno
250 g di ricotta vaccina cremosa
3 cucchiaiate di parmigiano reggiano grattugiato
sale, pepe bianco del mulinello, noce moscata
320 g di penne

Far stufare per 5 minuti, in una noce di burro, lo scalogno tritato fine. Aggiungere gli spianaci, lavati e sgrondati; lasciarli appassire per pochi minuti. Frullare il tutto con la ricotta e il grana. Condire con il sale, profumare con un giro di pepe e una grattugiatina di noce moscata. Lessare la pasta al dente, scolarla (conservando un po' d'acqua di cottura),rimetterla nella pentola ben calda, mantecarla con la salsa, aggiungendo l'acqua se serve.Il tutto a calore debolissimo. Servire immediatamente.

2 commenti: