Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 23 giugno 2009

Tartara di salmone marinato con salsa allo yogurt e insalata di valeriana

L'idea dell'accostamento salmone-insalata-salsa allo yogurt l'ho presa da un piatto gustato al ristorante,qualche settimana fa. E' davvero un ottimo antipasto, di poco impegno ma di grande resa.


Per due persone serviranno 200 g circa di filetto di salmone fresco. Dopo averlo risciacquato asciugato privato delle lische rimanenti (lasciare la pelle), lo si cosparge, su ambo i lati, con un paio di manciatine di sale grosso, una manciatina di zucchero e qualche bacca rosa, leggermente pestata. Lo si lascia al fresco massimo 12 ore. Lo si riprende, lo si risciacqua accuratamente per togliere ogni traccia di sale, si leva la pelle e lo si taglia a minuscoli dadi.Infine, si preme tutto in un coppapasta, posto nel piatto di servizio. L'insalata è semplicissima: valeriana, mela verde (ben lavata e lasciata con la buccia, affettata e poi tagliata a fiammifero-ne basterà mezza); rapanelli tagliati con la mandolina, qualche lampone. Citronette al lime. Pain brioche o pane ai cereali leggermente tostato. Crema allo yogurt: yogurt greco, lacrima di olio e.v., erba cipollina.

Nessun commento:

Posta un commento