Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 1 marzo 2010

Minestra di lenticchie di Castelluccio e mazzancolle

Gustosa combinazione di legumi e crostacei. Il tocco esotico del curry, aggiunto in parsimoniosa quantità alle mazzancolle, regala un po' di sprint alle italiche lenticchie.



Per quattro persone:
300 g circa di lenticchie di Castelluccio di Norcia
un mazzetto guarnito composto da: tre rametti di timo, un ciuffo dirosmarino, due foglie di salvia, una foglia di alloro e uno spicchio d'aglio
1 cucchiaino di passata di pomodoro
sale, pepe del mulinello
olio extravergine
un pizzico di curry Madras
20 mazzancolle freschissime

Lavare sotto un getto di acqua corrente le lenticchie. Gettarle in una pentola insieme al mazzetto guarnito e alla passata di pomodoro, coprendo con acqua in quantità sufficiente alla minestra. Portare a bollore e cuocere per una mezz'oretta. Salare e pepare quasi a fine cottura. Nel frattempo, sgusciare le mazzancolle, risciacquarle, asciugarle in una panno carta e farle insaporire (per 30')in un filo d'olio e un pizzico di curry. Al momento di andare in tavola, riscaldare bene una padella andiaderente e mettervi a scottare i crostacei per pochi minuti. Salare. Disporre qualche mestolo di minestra nelle fondine, guarnendo con un filo d'olio a crudo e le mazzancolle speziate.

5 commenti:

  1. Vengo a trovarti è trovo una serie di minestre una più invitante dell'altra! provo questa intanto...adoro le mazzancolle!:)

    RispondiElimina
  2. Ciao davvero un ottimo piatto unico!!!...complimenti...un bacio Luciana

    RispondiElimina
  3. Molto, mlto attraente! Copio, ovviamente
    Isa

    RispondiElimina
  4. Leggo sempre con molto piacere i tuoi post e mi compiaccio dei tuoi abbinamenti che nella loro semplicità affascinano il palato con quel tocco, stavolta anche di cucina fusion, che rinnova il piacere di mangiare.
    Molto bene
    Andrea Piobbici

    RispondiElimina
  5. @Terry: sono sicura ti piacerà l'abbinamento. Le lenticchie, cotte in maniera semplice, sono una delle mie minestre favorite e con l'aggiunta dei gamberi diventa quasi un piatto chic.
    @Luciana: grazie infinite.I miei familiari sono rimasti piacevolmente sorpresi dalla novità.
    @Isa: ero sicura avrebbe incontrato il tuo gusto ;)
    @ANdfrea: grazie e bentornato. Un complimento fatto da uno chef professionista fa sempre molto piacere.

    a presto e ancora grazie
    eugenia

    RispondiElimina