Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 25 aprile 2006

Pane fatto in casa

Fare il pane in casa può essere molto semplice e gratificante. Ecco una breve raccolta di miei esperimenti.




ZOCCOLETTI ALLA ZUCCA
Per la purea di zucca:
450 g di zucca (peso al netto degli scarti)
sale, pepe bianco e noce moscata
Per il pane
500 g farina o
20 g scarsi di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
1 dl circa d’acqua
2 cucchiaini di sale fino
3 manciate di semi di zucca (circa 80g)

Tagliate la polpa della zucca a grosse fette e cuocetela a vapore per circa 15 minuti. Nel frattempo, in una larga padella dal fondo teflonato, tostate i semi di zucca (occorreranno pochi minuti, devono diventare dorati). Quando la zucca sarà cotta, passatela allo schiacciapatate e lasciate cadere la purea nella stessa padella adoperata per i semi. Fate asciugare bene a fuoco vivo, condite con poco sale, una generosa macinata di pepe bianco e un’idea di noce moscata.Mettete il composto in un piatto a raffreddarsi. Setacciate la farina, mettetela nella ciotola dell’impastatrice, praticate una cavità nel centro.Nella conca mettete il lievito sbriciolato e lo zucchero, diluite il tutto con 0,5 dl di acqua tiepida. Mescolate, usando poca farina, fino a formare una pastella morbida. Coprite la ciotola con della pellicola e lasciate così per 10 minuti. A questo punto, unite la purea di zucca e cominciate a lavorare, a bassa velocità, con la frusta a gancio. Unite il sale, due terzi dei semi di zucca e il resto dell’acqua, dosandola con attenzione, in modo da ottenere, alla fine, un impasto morbido e liscio. Lavorate per 10 minuti. Formate una palla, incidetela a croce, coprite la ciotola con pellicola e con uno strofinaccio e tenete in luogo tiepido per un’ora. La pasta sarà raddoppiata di volume. Toglierla dalla ciotola, lavorarla brevemente, dandole forma di cilindro, porzionarla in nove pezzi, metterli su una lastra coperta da carta forno e lasciar lievitare nuovamente per mezz’ora.
Pennellate il pane con un poco di latte e spargetevi sopra i rimanenti semi.Accendete il forno a 190°, quando avrà raggiunto la temperatura, infornate e cuocete per 25 minuti. Lasciate raffreddare in un cesto.

Nessun commento:

Posta un commento