Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 17 aprile 2006

Crostini all'acciuga profumati all'arancia

Succede spesso che arrivi un ospite imprevisto all'ora di cena. Cosa servire con l'aperitivo, che sia veloce, gustoso e fatto con ingredienti facilmente reperibili nella dispensa di casa? Questo è un mio vecchissimo cavallo di battaglia, una ricetta presa da un libro d Elena Spagnol che, a sua volta, l'aveva copiata e leggermente modificata da un libro inglese della metà del Settecento, "The Cook's Paradise" di Willliam Verral.



Ingredienti:
fette di pan carrè
burro q.b.
filetti d'acciuga sott'olio
parmigiano grattugiato
1 arancia gialla

Private le fette di pan carrè della crosta, tostatele leggermente da ambo le parti, fatele raffreddare, imburratele. Adesso stendeteci sopra tre pezzi di acciuga lunghi quanto la fetta e ben separati. Accomodate i crostini sulla griglia del forno e cospargeteli di parmigiano. Mettete sotto il grill finché il formaggio si sarà sciolto. Togliete dal forno e tagliate ogni fetta di pane in tre rettangoli. Disponeteli su un piatto di portata caldo, strizzate sui crostini abbondante succo d'arancia e servite immediatamente.

3 commenti:

  1. Questa è uno sfizio che metterò tra i papabili, veloce e di bell'effetto.
    Ottimo suggerimento, il tuo.
    s

    RispondiElimina
  2. Come mi era sfuggita questa particolare ricetta? COPIO ed appena compro il pancarrè MANGIO.
    Grazie,sei un amore!!!!

    RispondiElimina
  3. Sandra e Mariabianca: scusate del ritardo. Grazie dei vostri commenti. :)

    RispondiElimina