Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 21 giugno 2007

Pizzette

Gira che ti rigira, le pizzette sono una sicurezza quando si tratta di offrire un boccone con l'aperitivo. Piacciono a tutti e sono veloci. Con un disco di pasta sfoglia pronta, si ottengono circa 28 pizzette.



Preparo un sugo molto ristretto con passata di pomodoro, un filo d'olio, sale, pepe e una foglia di cipolla; quando è pronto lo lascio raffreddare.
Sulla spianatoia infarinata adagio il disco di pasta sfoglia, ritaglio i dischetti con l'ausilio di un coppapasta dai bordi dentellati, impastando e stendendo gli avanzi, li metto sulla placca rivestita da carta forno, spalmo poca salsa su ogni pizzetta, guarnisco con due o tre cubetti di formaggio dolce (tipo asiago), un pizzico di origano e, se graditi, dei pezzetti di acciuga sott'olio e qualche capperino. Metto in forno già caldo a 190°C, finché appariranno gonfie e dorate.

Nessun commento:

Posta un commento