Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 15 settembre 2011

Spiedini di pollo speziato

Da qualche tempo ho scoperto che tenere i petti di pollo immersi per qualche ora in questa marinata li rende estremamente morbidi e saporiti. In famiglia sono molto apprezzati e ieri sera, immaginando che mia figlia tornasse stravolta dalla giornata di lavoro (dopo essere rimasta, la mattina, bloccata in tangenziale per quasi quattro ore, a causa di un incidente tra due camion di cui uno trasportante bovini...), ho pensato di improvvisare una cena melting pot, portando in tavola l'indiano pane naan, un'insalata dal sapore messicano e questi spiedini dal vago sentore esotico. Devo dire che la cena le è stata di conforto.

Inserisci linkPer 4 persone:
500 g circa di petto di pollo

marinata così composta:
1 spicchio d'aglio grande (o 2 piccoli)
1 bel pezzetto di zenzero fresco
buccia grattugiata di 1/2 limone non trattato
4 cucchiai di olio extravergine
2 o 3 cucchiai di succo di limone
1 1/2 cucchiai di salsa di soia

Grattugiare l'aglio e lo zenzero in una bacinella. Unire l'olio, il succo e la buccia grattugiata del limone, la salsa di soia. Mescolare molto bene con una forchetta. Tagliare il petto di pollo a striscioline e farlo insaporire nella marinata per almeno 3 ore, ovviamente in frigorifero. Trascorso questo tempo, infilzare la carne su degli spiedini di legno e far cuocere in padella antiaderente calda per una decina di minuti (versare sopra il poll anche il resto della marinata), avendo l'accortezza di coprire con coperchio e, dopo un'iniziale rosolatura a fiamma allegra, tenendo il fuoco moderato. Se proprio l'intingolo si dovesse consumare, sfumare con un po' di saké o vino bianco secco.

8 commenti:

  1. Copiata la marinatura! ;-)
    Ha donato ai tuoi spiedini un aspetto fantastico! :))

    RispondiElimina
  2. Spiedini di pollo marinati mi piacciono un sacco io ci metto al posto Dell olio lo yogurt greco, pero' provo anche la tua :-) mi sono messa tra i tuoi lettori così non ti perdo di vista se ti va vieni a trovarmi e mi faresti felice se mi seguissi:-) ciao

    RispondiElimina
  3. Interessantissimo piatto e ci credo ciecamente che tale cena sia stata di conforto alla tua cucciola ormai grande.
    Baci Baci

    RispondiElimina
  4. :) assolutamente favorevole alla marinatura! Io ci metto le cose che elenchi, talvolta anche dello yogurt o senape, dipende (dal resto delle spezie che uso... dio benedica sempre il mercato di Piazza Vittorio ^__^)... Ho visto anche il post delle naan, che letteralmente adoro e, ispirata da te, m'è tornata la voglia di rifarle quanto prima!

    RispondiElimina
  5. @Assunta: grazie come sempre; ti consiglio di provare questa marinata perché il pollo ne guadagna molto in morbidezza e sapore.
    @Ombretta: anch'io uso lo yogurt ogni tanto ma, in quel caso, preferisco cuocere la carne in forno. Grazie della visita, passo subito a trovarti.
    @Fabi: le è piaciuta molto, è vero, e si è pure mangiata due naan per recuperare le forze :))
    @Stefania: sono d'accordo; a volte mi spiace non avere il tempo per far marinare la carne, perché la differenza si sente parecchio. Contenta di averti risvegliato la voglia di naan ;)
    @Le semplici ricette di nonna Papera: grazie, benvenuta!

    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ricetta che non si può non fare! Si capisce solo dalle foto che deve essere di enorme soddisfazione, e poi la salsa di saya è buonissima.
    Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Euge, ciao! Grazie di essere passato da queste parti, il tuo commento mi fa molto piacere. A presto

    RispondiElimina