Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 12 aprile 2007

Risotto alla menta

La primavera precoce di quest'anno ha già fatto spuntare rigogliosi ciuffi di menta nel mio piccolo giardino delle odorose. Mi sono ricordata di una ricetta, apparsa tanti anni fa sul forum di La cucina Italiana, e ho rifatto questo risotto molto profumato.



Trascrivo la ricetta della signora MariaB di Ravenna. Le uniche modifiche da me apportate sono state nell'uso di un paio di cipolline novelle nel soffritto e la mantecazione con della panna fresca.

Risotto alla menta (Maria B.)
Per 4 persone:
350gr di riso
30gr di burro
1/2 bicchiere di vino bianco
100gr di panna da cucina
1 cipolla
1,2lt di brodo di dado o vegetale
olio di oliva
25gr di menta fresca
parmigiano
Classico preparazione del risotto:cipolla tritata fine in burro e 2 cucchiai di olio.riso a insaporire poi il vino e quando è evaporato portare quasi a cottura completa col brodo.Togliere dal fuoco aggiungere la panna e le foglioline di menta tritatissime.Coprire e lasciare insaporire.Dopo qualche minuto servire il risotto su un piatto caldo,cosparso con abbondante parmigiano.





4 commenti:

  1. Ciao, prendo la tua ricetta del risotto alla menta, lo farò oggi a pranzo e presto lo pubblicherò sul mio blog ovviamente facendo il collegamento a te. Intanto grazie e magari arrivederci. Debora

    RispondiElimina
  2. Grazie, Debora. Ben approdata da queste parti; spero di rileggeri presto.

    eugenia

    RispondiElimina
  3. Fatto buonissimo,ora ho due motivi per ringraziarti: il risotto e per essere passata da me. A presto, ciao ciao.

    RispondiElimina
  4. grazie a te, Debora. Sai, la menta è un'erba profumata che non piace a tutti; sono quindi doppiamente felice tu l'abbia apprezzata in questo aromatico ma delicato risotto.
    un abbraccio
    eugenia

    RispondiElimina