Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 16 giugno 2008

Quelle insegne che parlano milanese

Sarà un caso, sarà una reazione all'invasione di scritte in anglo-americano, ma in città e provincia sembrano aumentare le insegne in verace dialetto meneghino. Non credo che dietro questa tendenza si nasconda una voglia di secessione, penso piuttosto ad una trovata per catturare l'attenzione del frettoloso consumatore milanese. Ecco cosa ho fotografato in modo del tutto casuale (con traduzione per i non autoctoni).

"Al bicér de vin...bun" - Al bicchier di vino...buono- bar enoteca in via Inganni (Mi) "Osteria l'è maistess" - Osteria non è mai uguale (il menu) - ristorante in Fagnano di Gaggiano (Mi) "Osteria mangia e tas" - Osteria mangia e taci. Imperativo quanto mai appropriato perché in questa trattoria di Bestazzo di Cisliano (Mi), il menu non si discute: si mangia quello che viene proposto dallo chef e stop.

"Ciapa su e porta a cà" - Prendi e porta a casa - Gastronomia a Cusago (Mi). Versione nostrana del più esotico "Take-away".



Aggiungo un'altra perla a questa collana di insegne ambrosiane: FBL acronimo di FA' BALA' L'OEUCC - letteralmente fai ballare l'occhio - guardati intorno. Negozio di Ottica ad Assago (Mi)



Poteva mancare, in questa rassegna, il negozio di un prestinee (panettiere)? No che non poteva. Ecco qui El Prestin di corso Vercelli, a Milano.


Scoperta di recente, in via Broletto a Milano, questa insegna di tabaccaio: "Tabaché del brulett".

"El tabachée del Vigentin", sempre a Milano



Tabaché de Castelett - Tabaccaio di Castelletto
Castelletto di Abbiategrasso (Milano)

El Cestin del Pan- Il cestino del pane
Panetteria ad Abbiategrasso.


Osteria d'la scùa - Osteria della scopa
Vigevano (PV)

Qui si esce dal territorio milanese e si entra in quello pavese (sempre dialetto lombardo rimane, però).
El Prestiné-Il Prestinaio
Panetteria a Vigevano

13 commenti:

  1. Fantastico il take-away lumbard, posso copiare la foto ?

    RispondiElimina
  2. Troppo forte!!! Soprattutto il "Ciapa su". Ma dove le vai a beccare??? Mi hai messo una voglia di andarle a stanare anche dalle mie aprti, ammesso che ne esistano...
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Ti segnalo per questa tua raccoltina il ristorante-pizzeria "La ca' di mat" a Osnago (Lc) sulla ex Statale 36. Fuori dialetto c'è la Trattori "Ol Masnì" (il macinino) a Presezzo (Bergamo)

    Splendido blog. Un'acquolina...

    RispondiElimina
  4. @ fedeccino: ma certo!
    @ laura: ti consiglio di girare sempre con la macchina fotografica in borsetta. Non hai idea degli spunti che ti possono arrivare senza preavviso. Ancora mi pento di averla dimenticata a casa quella volta che vidi un'insegna con un clamoroso errore ortografico. Mi raccomando:Fa' balà l'oeucc! (ottico ad Assago) ;) :D

    @ dr: grazie per le segnalazioni e buona caccia anche a te.

    saluti
    eu

    RispondiElimina
  5. Non avessi sempre con me una borsa che pesa come avessi dentro tre ferri da stiro... :-)
    Adesso che ci penso, dovrei avere da qualche parte la foto dell'insegna dei "Dü matt", la trattoria di Voltorre di Gavirate dove lavora una mia amica...

    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Ciao che brava!!!!!!
    davvero simpatici questi posti; poi se il nome è una presentazione, penso siano davvero genuini, senza pretenziosità. Falsi miti tipo le verdurine filangé.
    Il migliore, per me, è mangia e taci. Li hai sperimentati vero questi localini? io sono sempre alla ricerca di qualcosa nei dintorni di Como e Milano.
    complimenti e buona serata
    marguerited

    RispondiElimina
  7. @margherited: ho cenato un paio di volte all'Osteria Maistess e mi sono trovata molto bene. Ora ho in programma una visita al Mangia e tas. Ti saprò dire.
    Un caro saluto a tutti
    eu

    RispondiElimina
  8. ciao
    ho chiesto anche a mio cognato comasco e condivide il giudizio su Maistess.
    Non mi ha parlato molto bene di mangia e tas.
    Comunque aspetto di leggere la tua esperienza
    buona giornata

    RispondiElimina
  9. Ciao, evidentemente abitiamo nella stessa zona perchè molti negozi che hai fotografato li conosco.
    Concordo con Marguerite sul giudizio di mangia e tas, non è il massimo come ristorante !!
    Davanti alla biblioteca comunale di baggio c'è una trattoria che si chiama anche lei Fà balà l'oeucc.
    Complimenti per le foto
    ciaolqpzo

    RispondiElimina
  10. Vi ringrazio per i consigli. Credo che salterò a pié pari la visita al MeT e mi concentrerò su qualcosa di meglio. Se, per caso, doveste passare da Cusago, consiglio senz'altro il ristorante Da Orlando, proprio sulla piazza e a lato del castello Visconteo. Niente insegna in milanes, in questo caso, ma ottimo cibo.
    un caro saluto
    eu

    RispondiElimina
  11. Sei straordinaria !
    Non è da molto che ho la macchina digitale e ora mi hai dato uno stimolo in più, grazie Eugenia.

    RispondiElimina
  12. Grazie, Rosatea. Manca, alla collezione, l'insegna di qualche "cadregatt" o "cervelee"...
    Mai dire mai :)))
    un abbraccio
    eu

    RispondiElimina