Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 14 maggio 2009

Minestra di piselli e gnocchetti al prosciutto


Ingredienti per 3 o 4 persone

brodo di gallina
150 g di piselli (peso netto)

per gli gnocchetti:
25 g di burro
100 g di acqua
45 g di farina
1 uovo
30 g di grana grattugiato
60 g di prosciutto cotto
sale
un pizzico di noce moscata

Mettere in una casseruola l'acqua, il burro e un pizzico di sale. Portare a bollore, ritirare dal fuoco e gettarvi, in un sol colpo, la farina. Mescolare con un cucchiaio di legno finché il tutto sarà ben amalgamato; riportare sul fuoco, cuocendo a calore moderato fino a quando il composto diventerà liscio ed omogeneo e si staccherà dalle pareti della pentola (basteranno 3 o 4 minuti). Mettere a raffreddare. Nel frattempo, con l'aiuto di un grosso coltello, tritare il prosciutto il più finemente possibile. Amalgamare alla pasta, completamente fredda, l'uovo, facendolo assorbire perfettamente. Profumare con la noce moscata e completare con il grana e il prosciutto tritato. Travasare l'impasto nel sac à poche munito di bocchetta liscia Ø 14mm. Portare a bollore il brodo, gettarvi i piselli e, successivamente, far cadere dei piccoli gnocchetti, lunghi circa 1,5 cm. Cuocere il tutto per 5' e servire.

4 commenti:

  1. Ma che belli questi gnocchetti!! da provare!!

    RispondiElimina
  2. @ Artemisia: sono le "famose" porcellane portoghesi di Vista Alegre, comprate due anni fa ;))
    @ Federica: è una vecchissima ricetta, un po' rimaneggiata, del caro Talismano della felicità.

    abbraccio
    eu

    RispondiElimina
  3. Minestra adatta alla stagione !

    RispondiElimina