Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 6 novembre 2019

Funghi Portobello con soba noodles e verdure

Se vi piacciono i funghi Portobello vi piacerà questa maniera di cucinarli. Cotti in forno con un gustoso mix di ingredienti, vengono tagliati a spicchi e saltati nel wok insieme ai soba noodles e alle verdure che preferite. Ci stanno bene cipollotti, carote, bok choi, zucchine, spinaci. Un primo piatto gustoso e vegetariano. Gli ingredienti sono esotici ma si trovano abitualmente nel reparto etnico di vari supermercati o da Naturasi'.

FUNGHI PORTOBELLO CON SOBA NOODLES E VERDURE


Ingredienti per 2 persone
Per il condimento dei funghi
2 cucchiai di miso di riso (Shiro Miso)
4 cucchiaini di Mirin (vino di riso)
1 spicchio d'aglio, ammaccato
1 cucchiaino di olio di sesamo
1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
4 cucchiaini di salsa di soia
3 funghi Portobello

1 carota, tagliata a julienne
qualche foglia di bok choi, tagliata a julienne
2 cipollotti, tagliati in diagonale con parte del gambo verde
1 cucchiaio di olio extravergine
1 cucchiaino di olio di sesamo
90 g di soba noodles

Procedimento
Preparare il condimento per i funghi. In una ciotola, mescolare insieme miso, mirin, olio di sesamo, olio evo, salsa di soia e lo spicchio d'aglio. Lasciare ad insaporirsi per una mezz'ora, poi togliere l'aglio. Pulire i funghi, eliminando il gambo. Foderare una teglia da forno con un foglio di alluminio. Disporvi sopra i funghi, irrorandoli (sopra e sotto) con il condimento preparato. Cuocerli in forno a 180 gradi per circa mezz'ora, girandoli a metà cottura. Una volta pronti, tagliare le cappelle a spicchi. Raccogliere il sugo rilasciato e, se troppo ristretto, allungarlo con un mestolino di acqua bollente. Nel wok, scaldare il cucchiaio d'olio evo. Farvi saltare per 1 minuto i cipollotti e il bok choi, poi aggiungere la carota e saltare per un altro minuto. Lessare i soba noodles per il tempo indicato sulla confezione, scolandoli al dente. Trasferirli ancora grondanti nel wok, facendoli insaporire per circa un minuto in compagnia dei funghi. Versarvi sopra anche il fondo di cottura dei funghi. Completare con un cucchiaino di olio di sesamo, che conferirà un piacevole aroma alla preparazione. Volendo, unire anche una manciata di semi di sesamo; io me ne sono dimenticata ma ci stanno molto bene.








4 commenti:

  1. ..i pinzocheri dei giapponesi, :)
    ste

    RispondiElimina
  2. Eggia' ;-)

    Pensa che mio marito detesta i portobello mentre a me piacciono tanto. Ogni tanto, glieli faccio trovare mescolati con qualcosa che lui gradisce.
    Un abbraccio.
    Com'e' il tempo a Londra? Qui non sembra nemmeno autunno. L'unica cosa positiva e' la bolletta del riscaldamento più leggera.

    RispondiElimina
  3. qui autunno bello, anche se ci sono state alluvioni gravi in campagna.
    fungi.. ma neanche i porcini e i tartufi gli piacciono?? :)

    RispondiElimina