Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 30 settembre 2009

Confettura di peperoni 2009

Puntuale come ogni fine estate, si rinnova l'appuntamento con la confettura di peperoni e, come ogni anno, rivolgo un grato pensiero a colui che ha inventato la ricetta e me l'ha fatta conoscere: l'ottimo FabioF. Grazie!!! Questa volta, ho aggiunto agli ingredienti un paio di mele finemente grattugiate, per vedere se si accorciavano i tempi di cottura. In effetti, si abbreviano di un po'. La confettura si accompagna benissimo al pecorino, al Castelmagno, alla ricotta Seirass.



1,6 Kg di peperoni rossi e gialli (peso netto)
650 g di miele di acacia
2 mele acerbe grattugiate
succo di 1 limone
1/2 stecca di vaniglia
50 g di cassonade

Lavare molto bene i peperoni, tagliarli a metà, privarli dei semi e dei filamenti bianchi, ridurli a striscioline con un coltello affilatissimo.Versarli in una casseruola dal fondo pesante, coprirli con il succo di limone, il miele, i semi di vaniglia e le mele grattugiate. Cuocere coperto per circa 60'. Unire la cassonade e continuare la cottura per circa 30' o finché la confettura avrà raggiunto la giusta consistenza. Attenzione a non stracuocere, perché il risultato sarebbe un pezzo di marmo appiccicoso. Invasare bollente nei vasi caldi sterilizzati. Tappare immediatamente, capovolgere. Si riempiono 6 vasetti Bormioli piccoli.

3 commenti:

  1. come si sta bene, in questo blog, Eugenia!
    un bacione
    ale

    RispondiElimina
  2. Ci si starebbe meglio se la "padrona" si facesse vedere di più!Un abbraccio,Eugenia.

    RispondiElimina
  3. @alessandra: grazie, è un bel complimento il tuo. Ieri volevo scriverti un commento su Nigella ma, proprio in quel momento, hanno suonato alla porta ed è iniziato un altro valzer di impegni che mi hanno distratta. Mi riprometto di venirti a trovare presto.
    un abbraccio
    eu

    @ annamaria: hai ragione, Annamaria, ma è un periodaccio. Ho avuto operai in casa, con la scuola sono ripresi gli impegni in parrocchia, sabato sono venuti a trovarmi i parenti dal lago (ed è come se fosse Natale!)e, di conseguenza, ho avuto poco tempo per stare al pc. Tra l'altro, credo che avrò da fare anche nelle prossime settimane, sempre per certi lavori in casa. Portiamo pazienza, va'.
    Un abbraccio a tutti (specialissimo ad Aurora)
    eu

    RispondiElimina