Il contenuto di questo sito può essere riprodotto solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

venerdì 29 gennaio 2021

Filetto di merluzzo con olive e capperi

Sono veramente contenta di poter affermare che, finora, tutte le ricette che ho preparato seguendo i gustosi (in tutti i sensi) filmati che Pasquale Sciarappa pubblica su YouTube hanno incontrato pienamente i nostri gusti.  Questo bravo cuoco  è nato ad Orsara di Puglia nel '39, ha iniziato la sua carriera a Torino per poi trasferirsi negli Stati Uniti. Ora risiede a Long Branch, nel New Jersey. Dopo essere andato in pensione, ha pensato di condividere la sua passione per la cucina aprendo un sito, Orsara Recipes, e un canale YT dove, finora, ha caricato qualcosa come 400 video di ricette che spaziano da quelle della tradizione italiana (un po' addomesticate al gusto americano) a quelle di diverse culture. La simpatia e l'evidente padronanza del mestiere di Pasquale hanno contribuito al successo del suo canale, seguito ormai da 260.000 iscritti. Ogni filmato inizia con una breve presentazione del piatto, e prosegue poi con la dettagliata spiegazione di come eseguirlo. Il brindisi finale (salute e cin cin!) e quasi d'obbligo e rappresenta forse una specie di portafortuna per il nostro amico.  Il merluzzo con olive e capperi è un piatto squisito e di veloce preparazione; al contrario di Pasquale, io non ho concluso la cottura del pesce in forno ma ho fatto tutto sul fornello, a tegame coperto. Inutile sottolineare l'importanza, per la buona riuscita della pietanza, di utilizzare ingredienti di ottima qualità. Salute e cin cin!

FILETTO DI MERLUZZO CON OLIVE E CAPPERI
da una ricetta di Pasquale Sciarappa


Ingredienti per 2 persone
300 g di filetto di merluzzo
3 cucchiai di olio extravergine
2 filetti di acciuga sott'olio
1 spicchio d'aglio, grattugiato
una manciata di olive verdi, denocciolate
una manciata di olive taggiasche, denocciolate
2 cucchiai di cappero sott'olio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
il succo di 1/2 limone
sale fino q.b.
pepe di Caienna
prezzemolo tritato q.b.

Procedimento
Sciacquare  brevemente il pesce sotto un getto d'acqua fredda. Tamponarlo con della carta da cucina. Condirlo con un pizzico di sale fino su ambo i lati (non esagerare perché l'intingolo sarà già sufficientemente saporito). In un tegame basso, scaldare dolcemente l'olio e i filetti d'acciuga, facendo sciogliere quest'ultimi. Unire l'aglio grattugiato, mescolando per qualche istante per far sprigionare il suo aroma. Aggiungere le olive e i capperi, lasciando insaporire brevemente. Alzare la fiamma e sfumare con il vino bianco. Unire i filetti di merluzzo, irrorandoli con un po' del sugo di cottura. Spolverare con un pizzico di pepe di Caienna. Coprire con un coperchio e cuocere, a fiamma bassa,  per una decina di minuti (a dipendenza dello spessore dei filetti). Trascorso questo tempo, unire il succo di limone e continuare la cottura, a tegame scoperto, per un minuto. Cospargere con un po' di prezzemolo tritato e servire caldissimo, accompagnando con delle verdure a piacere. Io ho cotto a vapore un paio di patate, condendole poi con un pizzico di sale e un filo d'olio.













Nessun commento:

Posta un commento