Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

venerdì 27 settembre 2019

Pizza mozzarella, salsiccia e spinaci

L'altro giorno mi e' venuta voglia di preparare un impasto per pizza: detto fatto ho comprato del lievito di birra fresco e una farina adatta allo scopo. Ho utilizzato un minimo di lievito, parecchia acqua e impastato molto sommariamente gli ingredienti, poi ho lasciato riposare un'oretta prima di mettere tutto in frigo per circa 16 ore. Inizialmente avevo intenzione di condire la pizza con della passata di pomodoro e della mozzarella ma poi mi e' saltato lo sghiribizzo di fare una cosa diversa ed ecco cos'e' saltato fuori.

PIZZA MOZZARELLA, SALSICCIA E SPINACI
Ingredienti per una pizza di medie dimensioni (2 persone)

Per la pasta
200 g di farina speciale per pizza
2 g di lievito di birra
150 g circa di acqua tiepida
un generoso pizzico di sale

Per la guarnizione
4 cubetti di spinaci bio surgelati
150 g circa di mozzarella per pizza
40 cm circa di salsiccia a nastro
un dito di vino bianco secco
olio extravergine q.b.

Procedimento
In una ciotola, versare la farina e mescolarla con il sale. Praticare una cavita' nel centro della farina e sbriciolarci il lievito. Unire un po' di acqua tiepida e mescolare con una forchetta per sciogliere il lievito. Unire il resto dell'acqua, mescolando rapidamente con la forchetta fino a formare una palla abbastanza ruvida. Coprire la ciotola con della pellicola e lasciar riposare, a temperatura ambiente, per un'oretta. Trascorso questo tempo, trasferire la ciotola in frigorifero e lasciarvela per circa 16 ore. 
Al momento opportuno, riprendere la ciotola (l'impasto sarà cresciuto) e lasciarla a temperatura ambiente per un'ora. 
Nel frattempo, scongelare gli spinaci in poca acqua bollente leggermente salata. Scolarli e strizzarli molto bene. Farli raffreddare. Tagliare la mozzarella a cubetti. Spellare la salsiccia e tagliarla a rocchetti. Farla scottare in padella antiaderente per pochi minuti, sfumandola con poco vino bianco secco. La salsiccia dovrà apparire cotta all'esterno e ancora cruda all'interno.
Accendere il forno e portarlo a 220 gradi C. Prendere un foglio di carta forno, foderarci il fondo di una placca e ungerlo di olio evo. Adagiarvi sopra l'impasto, stendendolo con le mani unte in un rettangolo. Lasciar riposare per un quarto d'ora poi ricoprire con la mozzarella, gli spinaci e i bocconcini di salsiccia. Cuocere per circa 20 minuti o finche' tutto apparira' ben cotto.

Nessun commento:

Posta un commento