Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

venerdì 9 aprile 2010

INDICI. Ricette Lariane



agoni in carpione alla lariana







agoni in graticola con salsa verde






braschìn








castagne e panna montata










crema del Lario









croccante dei Re Magi         










fitascèta















frittata con l'erba di san Pietro








galantina di trota









gallina ripiena alla tremezzina











lavarelli








manzo alla California








miascia









minestra de ris e predesê










minestra di riso e erbette












minestra de ris, patati e lacc











missoltini







mondeghili di casa mia













pan mataloch







paradell











pulenta e rost de vedèll











pulenta uncia







resta












ris, patati e verza










risotto al pesce persico









torta ciuca










zincarlin









zuppa di ciliegie al vino (marenata)

















6 commenti:

  1. Ah, che bella idea gli indici delle tue bontà!
    Poi li metti anche a lato del blog come Artemisia? Lo trovo tanto comodo quando devo cercare una ricetta...:)

    RispondiElimina
  2. 'na faticaccia, Marina, e Artemisia lo può ben dire! Non so se riuscirò mai a completare gli indici in questo modo, alcune referenze hanno più di 100 titoli, e se penso che per inserire le sole Ricette Lariane ci ho impiegato un intero pomeriggio, comincio a sentirmi lievemente depressa ;))


    un abbraccio e buon fine settimana
    eugenia

    RispondiElimina
  3. io me l'ero persa questa carrellata meravigliosa di ricette del nostro lago:D

    RispondiElimina
  4. ciao Genny. Guarda, questa raccolta e' la cosa di cui vado piu' orgogliosa e sono contenta di aver aperto il blog solo per avere l'opportunita' di conservare, ben catalogate, queste ricette familiari.
    W il Lario e la sua gente! (mi scusino i lettori per questa botta di campanilismo).

    RispondiElimina
  5. Ciao..il tuo risotto alla zucca amaretti e mostarda mi ha portata fino a qui...appena ho aperto il tuo blog che sorpresa....mi sono ritrovata a casa. Sono una laghee doc e ho appena aperto un mio blog. La prima cosa che ho fatto è stata la sezione cucina laghee. Amo la mia terra e amo il suo cibo. Come ti ho detto sono alle prime armi ma con buoni propositi, se ti va passa a visitarmi....le mie proposte aumenteranno e se mi segui potremmo scambiarci idee...io ho tanto da imparare. Ora torno al tuo risotto però...Ciao

    RispondiElimina
  6. @Ale: scusa per il ritardo con cui rispondo al tuo gradito commento, ma ogni tanto me ne sfugge qualcuno. Mi fa molto piacere conoscere un'altra laghee DOC, soprattutto sapere che anche tu cerchi di conservare e tramandare la nostra cultura e le nostre tradizioni.
    A presto
    eugenia

    RispondiElimina