Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 25 marzo 2019

Torta di cioccolato ai 2 ingredienti

Ero curiosa di testare la consistenza di questa torta (in pratica, una mousse cotta), vista in un filmato su Facebook  e devo dire che ne sono rimasta pienamente soddisfatta. Approfittando della presenza in casa di mia figlia Alessia e della mia cara nipotina, le ho coinvolte nella preparazione del dolce, fornendo qualche dritta per la sua buona riuscita L'ideale sarebbe di accompagnarlo con del gelato alla vaniglia poiché il suo intenso sapore di cioccolato potrebbe risultare troppo forte ad un palato inesperto. Io ho usato cioccolato fondente Callebaut al 54,5 % di cacao. Tempi di cottura e temperatura del forno perfetti. Mia nipote, dopo l'assaggio, ha sentenziato (testuali parole): "Sa troppo di cioccolato. Ci ho messo anche la panna montata ma non ha funzionato.". Sappiatevi regolare😅

TORTA DI CIOCCOLATO AI 2 INGREDIENTI
da una ricetta di Rie McClenny, dal sito Tasty


Ingredienti per uno stampo diametro 15 cm
(io ho usato uno stampo in alluminio usa e getta della Cuki, diametro 20 cm,  perché desideravo un dolce più basso)

255g di cioccolato fondente (ho usato pastiglie di cioccolato Callebaut al 54,5% di cacao)
4 uova, separate
1 cucchiaio di estratto naturale di vaniglia (mia aggiunta)
burro per ungere lo stampo

Procedimento
Ungere di burro fondo e pareti dello stampo. Accendere il forno, statico, a 170 gradi C. Mettere il cioccolato in una ciotola di Pirex e farlo fondere in microonde (500W per circa 3 minuti e 30 secondi). Mescolarlo bene con una spatola. Unire la vaniglia e, uno alla volta, i tuorli, amalgamandoli perfettamente. In un’altra ciotola pulita, montare a neve gli albumi aggiungendo un pizzico di sale. Incorporare delicatamente, in tre riprese, gli albumi al cioccolato fuso. Versare nello stampo, livellando la superficie. Cuocere in forno caldo per 30’. Verificare la cottura introducendo uno spiedino di legno al centro del dolce: dovrà uscirne asciutto. Io ho lasciato il dolce in forno spento ancora 5 minuti. Quando si sarà raffreddato, sformarlo su un piatto da portata. Spolverarlo con dello zucchero a velo e servirlo con frutta fresca e una pallina di gelato alla vaniglia.

1 commento:

  1. semplice e adatta a coloro che apprezzano il sapore del cioccolato

    RispondiElimina