Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 11 febbraio 2008

Triangoli di pasta phillo al tonno

Le ultime tre sfoglie di pasta phillo, avanzate dalla preparazione dei triangoli con feta e spinaci, sono state riempite con una farcia di tonno, cipollotti e capperi. Da sgranocchiare appena tiepidi.



per 12 pezzi:
3 fogli di pasta phillo
una scatola da 200 g di tonno sott'olio
3 cipollotti
2 cucchiaiate di capperi sott'aceto
un ciuffo di prezzemolo
olio d'oliva per pennellare le sfoglie

Sgocciolare il tonno dall'olio di conservazione, frantumarlo con una forchetta. Tritare finemente i cipollotti (con un po' del gambo verde) ed il prezzemolo. Tritare grossolanamente i capperi. Riunire questi ingredienti in una terrina, mescolandoli accuratamente. Stendere un foglio di pasta phillo sul tagliere, pennellarlo con un po' d'olio, dividerlo in quattro strisce uguali. Appoggiare sull'angolo inferiore di ogni striscia un cucchiaio di ripieno e ripiegare gradualmente fino a formare un triangolo a molti strati. Continuare l'operazione fino ad esaurimento ingredienti. Disporre i triangoli su una placca ricoperta da carta-forno, pennellarli con ancora un po' di olio e cuocerli in forno caldo a 190°C per circa 15'.


Questa ricetta, insieme ad altre del mio blog, è stata scelta per essere pubblicata nel libro Cucina facile & veloce - Food Editore.

3 commenti:

  1. deliziosi....
    Devo aprire quella confezione, prima che mi scada... la tua potrebbe essere una buonissima idea!!!

    RispondiElimina
  2. provali, sere (specialmente questi al tonno)e sappimi dire. Ti raccomando un buon tonno in scatola! ciao
    eu

    RispondiElimina
  3. Anche questa,come al solito,una splendida idea!
    Un abbraccio
    Laura

    RispondiElimina