Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 5 aprile 2018

Vellutata con l'aglio orsino

Con l'inizio della bella stagione, sono tornate a spuntare in giardino le tenere foglie dell'aglio orsino. Quest'anno, su gentile suggerimento di una frequentatrice del gruppo FB degli amici della Cucina Italiana, ho pensato di impiegarle in una vellutata dal sapore delicato e dal tenero colore verde. Un esperimento decisamente riuscito.

VELLUTATA CON L'AGLIO ORSINO

Ingredienti per 4 persone
1 scalogno, tritato
1 porro, solo la parte bianca, tritato
2 cucchiai di olio
500 g di patate, sbucciate e tagliate a cubetti
600/700 ml di brodo vegetale
un mazzetto di foglie di aglio orsino (90g circa)
100 ml di panna fresca, più un po'

In una pentola, far  appassire, a fiamma debole, lo scalogno e il porro con 2 cucchiai di olio e 2 cucchiai di acqua. Dopo circa 3 minuti, unire le patate e 600 ml di brodo vegetale bollente. Cuocere per circa 25 minuti o fino a quando le patate saranno cotte. Versare il preparato nel frullatore; unire le foglie di aglio orsino e frullare alla massima velocità per circa un minuto. Unire la panna e frullare di nuovo fino ad ottenere una consistenza vellutata. Se occorre, aggiungere ancora un po' di brodo vegetale per regolare la densità del composto. Regolare di sale e servire, decorando con qualche ghirigoro di panna.

3 commenti:

  1. Ciao, io adoro e faccio spesso le vellutate, sono buonissime e lo deve essere anche questa a presto michelaencuisine

    RispondiElimina
  2. Una gran vellutata molto profumata

    RispondiElimina