Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 8 novembre 2010

Spätzle di zucca

Questi gnocchetti di zucca sono venuti davvero buoni e con una consistenza talmente setosa da farmi pensare di aver trovato le dosi auree per prepararli. Occorre una buona materia prima, e cioè una zucca Barucca o una Marina di Chioggia, dalla polpa fondente e dolcissima, per nulla fibrosa.



Dosi per 4 piccole porzioni:
450 g di zucca barucca (peso netto)
2 cucchiai di olio extravergine
un ciuffetto di rosmarino e una foglia di salvia
sale, pimento (pepe della Giamaica)
2 uova medie
150 di farina 00

Versare l'olio in uno scodellino di ceramica da forno, unire il rosmarino e la salvia e scaldare al microonde per pochi secondi oppure riscaldare, senza far friggere, l'olio e gli aromi in un pentolino. Lasciare in infusione fino a raffreddamento, poi eliminare le erbe aromatiche. Far rosolare la zucca nell'olio così preparato, salarla e coprirla con qualche mestolo di acqua bollente. Cuocerla fino a quando sarà diventata una purea ben asciutta. Versarla in un piatto e lasciarla raffreddare, quindi metterla nel mixer insieme alla farina, le uova e il pimento, frullando fino ad ottenere una massa omogenea. Mettere a bollire abbondante acqua, salare e far cadere l'impasto usando l'apposito attrezzo. Una volta venuti a galla, scolare gli gnocchi e condirli con del burro fuso aromatizzato con la salvia, completando con una nevicata di parmigiano.






10 commenti:

  1. questi non solo mi riguardano ma gli faccio assolutamente, non mi sono mai venuti bene con la zucca, provo la tua versione, Bravo

    RispondiElimina
  2. LI faccio anche io con la zucca tipo i tuoi =) sono deliziosi =)

    RispondiElimina
  3. Stu-pen-do. Faccio, sì, sì. Grazie cara:-)
    Bacio.
    Anto.

    RispondiElimina
  4. Bravissima Eugenia!
    io faccio gli gnocchi di zucca, ma proverò anche gli spaetzle che ci piacciono assai
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Volevo anche ringraziarti per le tue belle parole :-*

    RispondiElimina
  6. mmmm....buOoOni!Ancora una volta una ricetta di da amore a prima vista! grazie eu!

    RispondiElimina
  7. gnam gnam vedere queste ricettine a quest'ora (sono le 12.30) fa aumentare la fame..... ciao

    RispondiElimina
  8. @Gunther
    @Cey (benvenuta!)
    @Anto LPD
    @Fabi
    @ Tatà
    @ Masterchef

    grazie a tutti. Anch'io adoro gli gnocchi di patate e zucca ma questi,credetemi, sono molto più veloci da preparare e altrettanto buoni.
    buona giornata
    un abbraccio
    eugenia

    RispondiElimina
  9. deliziosi e universalmente apprezzati. grazie per le bellissime ricette che condividi con noi, Amalia

    RispondiElimina
  10. Carissima Amalia, ti ringrazio di cuore per il commento. A volte ho come l'impressione di essere una "voce che grida nel deserto"; sapere che c'e' qualcuno che prova le mie ricette, le ritiene soddisfacenti e ha la gentilezza di farmelo sapere mi e' di sprone a far sempre meglio.
    Un affettuoso saluto
    eugenia

    RispondiElimina