Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 22 giugno 2006

Carpaccio di finocchi con robiola al pepe rosa


Ingredienti:
2 finocchi giovani
1 limone non trattato
5 cucchiai di buon olio extravergine
1 rametto di rosmarino
sale e pepe bianco
1 panetto di robiola del Bek
1 cucchiaio di bacche di pepe rosa

Grattugiare la buccia del limone, sfogliare il rametto di rosmarino. Mettere in una scodellina. Scaldare l'olio (io lo faccio nel MO) e versarlo sopra gli aromi. Lasciare in infusione una decina di minuti. Nel frattempo, pelare a vivo il limone e tagliare la polpa dapprima a spicchi, eliminando anche la membrana, e poi a minuscoli dadini. Mettere in una ciotolina, versarci sopra l'olio profumato, debitamente filtrato degli aromi, completare con sale e pepe macinato di fresco ed emulsionare. Lavare e asciugare i finocchi, tagliarli a fettine sottili con la mandolina, disporli in un largo piatto da portata e irrorarli con la salsina. Servire con pane fresco e una ciotolina di robiola mescolata al pepe rosa frantumato. Il formaggio si può eventualmente modellare a quenelle e disporlo sopra i finocchi.

Nessun commento:

Posta un commento