Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

giovedì 26 novembre 2009

Tortini di avocado e gamberi


L'altra sera, volendo mettere in tavola un piccolo e leggero antipasto di pesce, ho sperimentato questa combinazione di ingredienti; devo dire che sono rimasta molto soddisfatta del risultato e, guarda un po', sono arrivata a congratularmi con me stessa dell'idea.




Per 4 piccole porzioni:

20 gamberi già sgusciati
un pezzettino di sedano
1 pezzetto di zenzero
scorza di limone
1 uovo
1 avocado
1 peperoncino rosso fresco
1 cipollotto
succo di lime
una punta di senape in pasta
2 cucchiai di olio extravergine
sale

Mettere a bollire poca acqua, aromatizzandola con un pezzettino di sedano e una rondella di zenzero. Scottarvi i gamberi per 1 minuto, scolarli e metterli ad insaporire (una decina di minuti) in un piatto fondo, dove si sarà preparato una marinata fatta con un cucchiaio d'olio, scorza di limone e un cucchiaino di polpa di zenzero grattugiata. Nel frattempo, rassodare l'uovo, raffreddarlo in acqua gelata, sgusciarlo e tagliarlo in minuscoli dadini. Ridurre nelle medesime dimensioni i gamberi e l'avocado (cospargere immediatamente la polpa di quest'ultimo con abbondante succo di lime, onde evitarne l'ossidazione). Tritare finemente il cipollotto e il peperoncino piccante. Riunire tutto quanto in una piccola terrina e condire con una salsina preparata in questo modo: sciogliere un pizzico di sale in un po' di succo di lime; aggiungere una punta di senape e 1 cucchiaio d'olio; amalgamare il tutto con i rebbi di una forchetta. Sistemare al centro del piatto individuale un coppapasta cilindrico, pressarvi dentro 1/4 del composto, sformare. Decorare con qualche foglia di insalata mista.

2 commenti:

  1. Il titolo della tua ricetta sul mio blogroll ha attirato la mia attenzione.
    Vado sempre di fretta e di solito così mi perdo ricette meravigliose.
    Ma questa volta no.
    E la tua ricetta di novembre "Cake al miele e mandorle" che vedo in foto deve essere buonissima.

    RispondiElimina
  2. grazie, Rosy. Devo dire che questo antipasto, nato un po' per caso (dovevo assolutamente consumare un avocado che giaceva da troppo tempo nella cesta della frutta), mi è talmente piaciuto che credo lo proporrò nelle prossime cene pre-natalizie.

    a presto e buona domenica
    eugenia

    RispondiElimina