Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 24 febbraio 2009

Polpettone aromatico di carne e verdure

E' un polpettone buono per ogni stagione, da servire sia caldo che freddo. Se gustato freddo, le fette saranno più nette al taglio. La buccia d'arancia conferisce un aroma molto particolare: se non siete sicuri possa piacere, omettetela senza indugi. Il polpettone si accompagna bene con la salsa peperonata.



400 g di lonza di maiale tritata
100 g di prosciutto cotto tritato
1 carota (130g)
1/2 cipolla (80g)
350 g di champignons
olio extravergine
1 cucchiaino succo di limone
foglioline di timo fresco
sale, pepe nero
30 g di pane raffermo ammollato in un po' di latte
1 uovo
1 cucchiaino di senape in polvere Colman's
la buccia grattugiata di 1/2 arancia

Far appassire in un po' d'olio la cipolla tritata; dopo qualche minuto aggiungere la carota a dadolini, quindi gli champignons tagliati a pezzetti. Profumare con un po' di timo e irrorare con il succo di limone. Salare e pepare. Portare a cottura, lasciando le verdure leggermene "al dente". In una terrina, mescolare la lonza e il prosciutto tritati, unire la mollica di pane ben strizzata, l'uovo, la senape, sale, pepe, buccia d'arancia, le verdure raffreddate. Amalgamare il tutto accuratamente. Versare il preparato in uno stampo da plum-cake (capacità 1 litro) unto d'olio e spolverato di pangrattato. Lisciare la superficie con il dorso di un cucchiaio, spolverare con poco pangrattato e completare con una goccia d'olio. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 30'.


10 commenti:

  1. Mi piace! Avevo provato una versione.. non mi ricordo più di chi.. che prevedeva il petto di tacchino ed il risultato è stato stucchevole e asciutto.. e invece la tua da l'idea di essere umida e buona, me la sono copiata, grazie!!!

    RispondiElimina
  2. i polpettoni sono una delle mie passioni e questo con le verdure è insolito, mi piace ancora di più

    RispondiElimina
  3. La tua ricetta è molto convincente e appetitosa, mi piace molto l'idea dell'arancia.
    Personalmente preparo spesso uno sformato con maiale, manzo, pollo che aromatizzo con il limone e al quale unisco anche i pistacchi.
    Lo servo come antipasto, freddo e tagliato molto sottile....fino ad oggi ha riscosso molto successo!
    Sono incuriosita dalla tua versione, oltretutto dal giardino del vicino svetta proprio un invitante arancio.....troppo invitante per resistere!
    Tanti complimenti e un caro saluto

    Fabiana

    RispondiElimina
  4. grazie Barbara, dede, cassandrina. questo polpettone l'avevo visto preparare, tantissimi anni fa, durante una trasmissione condotta da Nini Salerno, su Telemontecarlo. L'attore, uno dei Gatti di Vicolo Miracoli, vagava per supermercati, trovava una cliente a caso e andava a cucinare da lei piatti semplici ma gustosi. Dopo aver preparato il polpettone un paio di volte, avevo smarrito il foglietto su cui mi ero appuntata gli ingredienti e il procedimento. Per un caso fortuito, l'ho ritrovato dentro un libro qualche tempo fa; ho riproposto il polpettone (con l'aroma arancio)e ho ottenuto l'OK da tutti i familiari.
    @ cassandrina: mi piace molto l'idea della tua terrina con i pistacchi aromatizzata al limone. Credo la proverò anch'io. Grazie
    arrivederci
    eu

    RispondiElimina
  5. Ho fatto anche io questa ricetta, compresa la buccia d'arancia grattugiata, che, secondo me, le ha conferito un che di fresco e primaverile. Gradito anche alla famiglia. Grazie. Bernadette.
    P.S.: Le tue patate arrosto croccanti sono diventate un must di mia figlia.

    RispondiElimina
  6. Da sballo, questa te la copio.
    Grazie, un bacione
    Rosetta

    RispondiElimina
  7. questo polpetone è tutto un programma!!!
    meraviglioso

    RispondiElimina
  8. @ Bernadette: felice del riscontro, cara amica. Doppiamente felice per le patate arrosto :DD
    @ Rosatea: bentornata!
    @ Roberto: che bellezza leggere un tuo commento! E' un piacere incontrare di nuovo uno dei forumisti di cucinait che più ho stimato. A presto
    un abbraccio a tutti
    eu

    RispondiElimina
  9. assomiglia a quello che ho postato io ma c'è una fondamentale differenza : tu hai messo l'uovo ed io no, penso che questo abbia reso il mio più cremoso e dall'aspetto per niente simile ad un polpettone, devo provare anche questa versione e vedere quale mi piace di più...Un abbraccio...

    RispondiElimina
  10. ciao, chiara. senz'altro l'uovo e' indispensabile per legare il composto e renderlo piu' compatto. L'aroma dell'arancio, insieme a quello dei funghi, e' proprio quello che rende cosi' speciale il polpettone.

    RispondiElimina