Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 24 febbraio 2009

Gnocchi di ricotta con salsa ai broccoletti



Dosi per due o tre persone

per gli gnocchi:
250 g di ricotta piemontese
85 g di scamorza affumicata
1 uovo
70 g di farina 00
10 g di parmigiano grattugiato
sale, noce moscata, paprika dolce
burro per condire

per la salsa:
600 g broccoletti
1 cucchiaiata parmigiano grattugiato
un filo di ottimo olio extravergine

Mescolare in una terrina la ricotta,la scamorza (senza crosta) grattugiata e l'uovo. Unire la farina e il grana, condire con il sale, la noce moscata e un pizzico di paprika dolce. Portare ad ebollizione abbondante acqua salata. Trasferire il composto in una sacca da pasticceria, munita di bocchetta liscia. Farlo cadere in pezzetti di circa 3 cm, tagliandoli man mano con la lama di un coltello. Gli gnocchi sono pronti quando vengono a galla. Scolarli bene e metterli immediatamente in un tegame dove si sarà sciolto un po' di burro.
Mondare e lavare accuratamente i broccoletti. Gettarli in acqua bollente salata e cuocerli fino a che saranno teneri. Scolarli e frullarli unendo, eventualmente, poca acqua di cottura. Condire con il grana e un filo d'olio.
Stendere a specchio la salsa nei piatti riscaldati, deporvi sopra gli gnocchetti e guarnire con dei semi di girasole e zucca (o pinoli), fatti precedentemente dorare in un padellino antiaderente.

Nessun commento:

Posta un commento