Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 22 ottobre 2019

Il giardino di ottobre

Dopo tre giorni di piogge incessanti ma con temperature ben al di sopra della media del periodo, il giardino si riveste di colori autunnali grazie alla messa a dimora di un mix tra piante perenni e stagionali. Ecco una panoramica.

 Eriche e cavoli ornamentali


Nel vaso all'ingresso, composizione di:
dietro "Cupressus Goldcrest"
al centro-sinistra "Gautheria procumbens"
al centro-destra "Ciclamino rosso"

 Violette del pensiero (viola cornuta) e cavolo ornamentale

 Due nuove azalee rosa della varietà "Bloom Champion", rifiorenti per 5 mesi

Brassica oleracea. Cavolo ornamentale.

Viole del pensiero

Ciclamini ed eriche

Composizione in vaso composta da:
al centro "Brassica oleracea". Cavolo ornamentale
a destra e sinistra "Erica x darleyensis"
dietro "Cineraria marittima"

Gli ultimi boccioli di rosa Blossomtime (O'Neal Bosley Nurse, 1954) 

Viola del pensiero

Composizione in vaso composta da:
dietro "Cupressus Goldcrest"
a sinistra "Calocephalus brownii"
al centro "Brassica oleracea". Cavolo ornamentale
a destra "Oxalis triangularis"

Oxalis triangularis

                                                               Calocephalus brownii


           Le vibranti sfumature autunnali della "Hidrangea macrophylla Magica Revolution Pink"


A settembre, nei cassoni sul terrazzo, abbiamo sostituito le piantine stagionali di "Impatiens" con un mix di "Heuchera".





Nessun commento:

Posta un commento