Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 29 marzo 2010

Asparagi verdi con salsa ciboulette



Lavare accuratamente gli asparagi, riducendo con il pelapatate le parti finali più fibrose. Pareggiare i gambi, legarli in mazzetti e cuocerli in acqua bollente leggermente salata, badando a che le punte rimangano fuori dall'acqua. I tempi sono in base alla grossezza dell'asparago. Una volta pronti, estrarre i mazzetti con un ramaiolo, slegarli e disporre gli asparagi nel piatto di portata. Io li condisco con un filo di olio extravergine e una spolverata di parmigiano. A parte, servo la

SALSA CIBOULETTE

1 uovo sodo
1 cucchiaino di senape
1 mazzetto di erba cipollina
2 cucchiai di aceto bianco
6 cucchiai di olio extravergine
sale e pepe del mulinello

Tritare finemente l'uovo sodo e, separatamente, l'erba cipollina. In una ciotola, diluire la senape con l'aceto quindi versare, a filo, l'olio, montando la salsa con una frustina. Aggiungere l'uovo e l'erba cipollina, salare e pepare. Dare una bella mescolata e portare in tavola. Si può usare anche il frullatore ad immersione, mettendo tutti gli ingredienti nel bicchiere ad esclusione dell'erba cipollina, che si aggiungerà a mano alla fine.

5 commenti:

  1. che meraviglia questa salsa ciboulette. bella idea! ;-)

    RispondiElimina
  2. Ma non dirmi che è già stagione di asparagi!Nostrani,naturalmente?

    RispondiElimina
  3. Può essere che dica una sciocchezza ma la salsa ciboulette mi sembra quella che a Bolzano chiamano appunto salsa bolzanina,ti risulta?

    RispondiElimina
  4. @erika: ciao! sono sempre contenta di rileggerti.
    @annamaria: sto facendo una gran fatica a trovare gli asparagi, quest'anno. Quelli della foto appartenevano ad un mazzo proveniente dalla Campania e costavano l'iperbolica cifra di 6 euro!!!
    Questa mattina, ho trovato un mazzetto di asparagina dal fruttivendolo-gioielliere (4,90 euro x 400g) e anche lui mi ha confermato che il prodotto e' in ritardo . Preparero' un risottino per stasera, unico modo per mangiarci in quattro l'esigua quantita' :)))
    PS vuoi ridere? il mazzo di asparagina proviene dall'azienda agricola di un tal Luigi R (come il tuo cognome).

    grazie della visita e auguri per la prossima s.Pasqua.

    eu

    RispondiElimina
  5. Annamaria, sono andata a ricercare su google gli ingredienti di questa salsa bolzanina, di cui non avevo mai sentito parlare: in effetti sembrano gli stessi della salsa ciboulette, ricetta che preparo da anni e che avevo trovato su un libro di cucina francese. Visto che hai destato la mia curiosita', sono andata a riguardare il libro e ci ho trovato un'altra bella salsetta per condire gli asparagi. Non appena crolla il prezzo di questa verdura, voglio provare a farla. Stay tuned!
    un abbraccio
    eugenia

    RispondiElimina