Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 29 aprile 2009

Pasta e ceci



200 g di ceci secchi
olio extravergine q.b.
1 spicchio d'aglio
1 ciuffo di rosmarino
1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro
160 g di pasta corta
sale, pepe nero del mulinello

Lessare i ceci come descritto qui, utilizzando circa 1 litro e mezzo di acqua fredda. Trascorso questo tempo, mettere a soffriggere in un filo d'olio lo spicchio d'aglio e il rosmarino finemente tritati. Unire il concentrato di pomodoro, diluire con un mestolo di acqua bollente e cuocere per una decina di minuti. Nel frattempo, passare al passaverdure, munito di disco con i fori medi, i 3/4 dei ceci e far cadere il passato nella pentola. Aggiungere i ceci interi e tutta l'acqua di cottura. Regolare di sale e, alla ripresa del bollore, unire la pasta, mescolando bene. Quando sarà cotta, spegnere il fornello e versare la minestra nella zuppiera. Ogni commensale completerà la preparazione con un giro d'olio e una generosa macinata di pepe nero.

Nessun commento:

Posta un commento