Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 14 ottobre 2019

Cupoletta di formaggio caprino al pepe rosa con melanzane al forno

La combinazione di formaggio fresco, variamente condito, e verdure crude o cotte al forno e' un mix che mi piace molto e che uso sia per approntare un antipasto che per una cena veloce e leggera in famiglia.  Se vi piace l'idea, vi consiglio anche un altro bell'abbinamento: carpaccio di finocchi e quenelle di robiola al pepe rosa.

CUPOLETTA DI FORMAGGIO CAPRINO AL PEPE ROSA 
CON MELANZANE AL FORNO 


Ingredienti per 2 persone 

Per la cupoletta di caprino e pepe rosa
2 cilindretti di formaggio caprino fresco (160 g)
scorza grattugiata di 1/4 di limone, non trattato
bacche di schinus (falso pepe rosa)
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Per la melanzana
1 melanzana
sale fino q.b.
1/2 limone, il succo
1/2 limone, la scorza grattugiata
2 o 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
foglioline di origano fresco
fiori eduli (fiori di borragine)

Lavare con cura il limone e grattugiarne la scorza. Mettere in una ciotola il formaggio caprino e lavorarlo con una forchetta fino a renderlo cremoso. Condirlo con la scorza del limone, l'olio e una decina di bacche rosa frantumate. Amalgamare tutto con cura. Foderare una ciotolina con della pellicola alimentare. Comprimervi dentro il formaggio, livellando la superficie con una spatola. Mettere in frigo per una mezz'oretta o in freezer per 5-6 minuti. Rovesciare sul piatto da portata, eliminando la pellicola. Coprire la parte superiore con le bacche di schinus. Servire con fettine di pane, preferibilmente scuro (io ho usato il Prokorn) e accompagnare con la melanzana a fette, cotta nel forno.
Ho sbucciato "a zebra" la melanzana. L'ho tagliata a fettine di circa 1,5 cm di spessore, disponendole su una placca ricoperta di carta forno, bagnata e strizzata. Condito con un pizzico di sale e un filo d'olio e cotto in forno caldo, ventilato, a 180 gradi, per 30-35 minuti. Una volta cotta la melanzana, ho disposto le rondelle su un piatto da portata. In una ciotola, ho messo il succo di 1/2 limone e la scorza grattugiata. Unito l'olio e un pizzico di sale, battendo con un frustino per creare un'emulsione che ho pennellato sulle fette di melanzana. Decorato con foglioline fresche di origano.



Nessun commento:

Posta un commento