Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

sabato 7 gennaio 2012

Cavolini di Bruxelles con castagne e pancetta

Ottimo contorno per arrosti e polpettoni invernali. I cavolini di Bruxelles, in genere, non sono molto amati in casa nostra, ma insieme alle castagne e alla pancetta risultano convincenti. La ricetta è presa a prestito da Nigella Lawson, con dosi personalizzate.

Cavolini di Bruxelles con castagne e pancetta (contorno per 4 persone)



350 g di cavolini di Bruxelles
250 g di castagne precotte conservate sottovuoto
100 g di pancetta dolce a dadini
un cucchiaio di olio extravergine
una noce di burro
2 dita di Marsala secco
sale, pepe nero del mulinello
qualche rametto di prezzemolo

Mondare i cavolini, privandoli delle prime foglie e incidendo il torsolo con un taglio a croce (favorirà la cottura). Lavarli accuratamente e lessarli in acqua bollente salata per circa 7 o 8 minuti (dovranno essere cotti ma ancora sodi). Nel frattempo, scottare per 2 minuti in acqua bollente anche le castagne. Scolare cavolini e castagne e tenere da parte. In un largo tegame scaldare l'olio; farvi saltare la pancetta finché sarà ben dorata e croccante. Aggiungere allora una noce di burro e, quando questo sarà sciolto, le castagne, facendole insaporire per qualche minuto e schiacciandole con un cucchiaio di legno pe rridurle in tocchetti. Sfumare con il Marsala. Unire i cavolini e lasciare sul fuoco per circa 3 o 4 minuti, allungando con un po' di acqua bollente se il composto tendesse a restringersi troppo. Correggere di sale e profumare con una generosa macinata di pepe nero. Guarnire con poco prezzemolo tritato e portare lestamente in tavola.

10 commenti:

  1. Anche in casa mia non sono molto amati, però questa mi intriga proprio.

    RispondiElimina
  2. Noi invece li mangiamo anche solo bolliti ma questa ricetta mi chiama....adoriamo pure castagne e pancetta. Tutto insieme coloratamente. Bella ricetta Eu! PS: le foto sono apposto. Devo solo fare 4 passi invece di farne 1 come prima. Pensa te che caos. Quando viene la fiorentina le chiederò di aiutarmi a levare parecchi passi....abbracci dal 'soon to be' freddissima ponente, P

    RispondiElimina
  3. @Germana: vale la pena fare un tentativo con questo mix di sapori.
    @Puddin: scommetto che coltivi anche questa verdura. beata te! Per le foto, ricordo che quando mio genero mi aveva cambio' il programma di AdobePS installandone uno piu' aggiornato faticai non poco ad abituarmi.

    RispondiElimina
  4. li adoro! Saltati al burro con aglio e rosmarino sono un must di casa mia..

    proverò anche la tua ricetta, mi piace già solo a leggerla...

    RispondiElimina
  5. E' un accostamento che mi intriga molto quello dei cavoletti con le castagne!

    RispondiElimina
  6. mi piace questa ricetta che mette insieme castagne e cavolini, un modo per portargli a tavoli con un gusto nuovo i cavolini che non sono amati molto

    RispondiElimina
  7. Ottimi accostamenti! Bellissime le foto Eu sembra di tuffarcisi dentro a questi cavoletti ;D

    RispondiElimina
  8. Eu, onestamente questa verdura non ne coltiviamo affatto....in compensa ci rimpinziamo di broccoli grossi e piccoli, cavolfiore e affini! P

    RispondiElimina
  9. Non c'è che dire Eugenia, da te arrivano sempre spunti interessantissimi!
    bacioneee

    RispondiElimina
  10. @Giuliana
    @Erica
    @Carmine
    @sonia
    @Puddin
    @saretta

    grazie a tutti. Ho capito che i broccoletti meritano qualche attenzione in piu'. Cerchero' nuove suggestioni. A presto

    RispondiElimina