Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

sabato 4 settembre 2010

Insalata di datterini, feta e olive nere

Un contorno che può tranquillamente essere considerato un secondo piatto, grazie alla varietà degli ingredienti e al sapore deciso. Accompagnare con del buon pane croccante e un vino bianco ben freddo.


per 4 persone
300 g di olive nere al forno
1 o 2 spicchi d'aglio
olio d'oliva
origano fresco e secco
1 peperoncino rosso fresco
2 o 3 dozzine di pomodori datterino
250 g di feta
3 lattughe "little gems"
olio extravergine

Ammaccare leggermente con il pestacarne le olive (serve a far meglio penetrare il condimento). Metterle in un contenitore a misura, affettarci sopra gli spicchi d'aglio, che poi si toglieranno, e il peperoncino fresco, privato dei semi e dei filamenti. Spolverizzare con un pizzico di origano secco e condire con dell'olio d'oliva. Lasciar insaporire per almeno un paio d'ore. Al momento di andare in tavola, disporre le foglie di lattuga, ben lavate e asciugate, sul fondo di un'insalatiera. Tagliuzzare a dadini la feta, dividere a metà i pomodori; accomodare il tutto sopra la lattuga, aggiungendo le olive condite, un filo di extravergine e qualche fogliolina fresca di origano.

2 commenti:

  1. buonissimo Eugenia!Ottimo da portare in barca! Un bacione...

    RispondiElimina
  2. Ciao, Chiara, che bello leggerti!
    un grande abbraccio
    eu

    RispondiElimina