Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

martedì 1 giugno 2010

Torta alle ciliegie, mandorle e cioccolato bianco

Una rivisitazione della torta alle ciliegie pubblicata un paio d'anni fa. La novità consiste nell'aggiunta del cioccolato bianco, che ben si accompagna al resto degli ingredienti. Ne risulta una torta morbida, profumata, con un tocco di croccantezza che non guasta.



Dosi per uno stampo a cerchio apribile Ø 22cm

80 g di burro
un pizzico di sale
1 cucchiaino di pasta di vaniglia (o i semi di un baccello)
100 g di zucchero di canna chiaro, a grana fine
2 uova a temperatura ambiente
70 g di mandorle spellate
130 g di farina autolievitante
50 g di cioccolato bianco
2 cucchiai di kirsch
250 g di ciliegie
20 g di mandorle tagliate a lamelle
zucchero a velo

Mettere il cioccolato bianco in freezer: sarà più facile tagliarlo a pezzetti regolari al momento opportuno. Denocciolare le ciliegie e tenerle da parte. Tritare nel mixer i 70g di mandorle con 50 g di zucchero di canna (prelevati dalla quantità totale),riducendo tutto in farina. Accendere il forno e portarlo a 180°C. Mettere il burro (tolto dal frigo almeno un'ora prima o ammorbidito per pochi secondi nel MO) in una ciotola con un pizzico di sale e la vaniglia; cominciare a montare con le fruste elettriche. Unire i rimanenti 50 g di zucchero di canna e continuare a sbattere con la frusta finché il composto diventerà molto soffice e spumoso. Unire le uova, uno alla volta, sempre battendo con le fruste. Usando una spatola di silicone, aggiungere la farina di mandorle e la farina autolievitante. Profumare con il liquore e completare con il cioccolato bianco, tagliato a cubetti. Imburrare e cospargere di pangrattato lo stampo (o rivestirlo con della carta forno tagliata a misura), riempirlo con la massa, trapuntandone la superficie con le ciliegie disposte in cerchi concentrici. Decorare con le mandorle a lamelle e cuocere per 30-35'. Estrarre il dolce dal forno e porlo a raffreddare sopra una gratella. Quando sarà freddo, cospargerlo di zucchero a velo.

13 commenti:

  1. quanto mi piace! bravissima!

    RispondiElimina
  2. cara eugenia ciao, una fetta del tuo dolce ed il profumo di una tua rosa ecco che farti visita diventa una delizia!

    ps: se non mi procuro il kirsch esco pazza! quando lo trovo nelle tue ricette sento di non poterne più fare a meno ma poi trascuratona...

    RispondiElimina
  3. Già solo il titolo sembra aprire la porta del paradiso!!

    RispondiElimina
  4. Ho sentito il profumo... Me ne offri una fettina piccola piccola? ;))))))
    Grazie,
    Ornella

    RispondiElimina
  5. che meraviglia Eu...me la segno,la farò più in là , adesso per un pò sono a dieta...sob

    RispondiElimina
  6. Ne voglio una fettaaaaaaaaa... ora!

    RispondiElimina
  7. Questa torta è una vera delizia, adoro i sapori che contiene! Un abbraccio:)
    Patricia

    RispondiElimina
  8. @germana,zasusa,papavero, aniko, ornella, chiara,fantasie,patricia, ale:
    non c'è come pubblicare la ricetta di un dolce per scatenare l'entusiasmo! Ve la consiglio proprio, è una torta talmente facile da fare che non si rischia l'insuccesso ed è buonissima.
    @Papavero: il kirsch è una delizia in abbinamento alle ciliegie e alle mandorle. Io lo metto anche sui lamponi, leggermente zuccherati e serviti con uan pallina di sorbetto al cacao.

    arrivederci e grazie a tutte per essere passate di qui
    eugenia

    RispondiElimina
  9. Ora che le ciliegie sono al loro boom questa torta è da fare.... troppo golosa con il ciocco bianco!!!
    grazie!

    RispondiElimina
  10. Amo le ciliegie e anche la frutta secca ! mi piace

    RispondiElimina
  11. A Terry e Ale: preparate questo dolce, è davvero buono e semplice. E' uno dei favoriti delle mie amiche, che sempre me lo dicono quando lo offro in occasione dei nostri incontri di inizio estate.
    un abbraccio
    eugenia

    RispondiElimina