Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

mercoledì 11 aprile 2018

Torta al cioccolato e crema di marroni

Qui al nord e' dall'inizio della settimana che si ha la sensazione, meteorologicamente parlando, di essere tornati al mese di novembre: pioggia, vento e temperature in picchiata. Vista l'atmosfera, ne ho approfittato per dare fondo a qualche scorta che giaceva in dispensa, tipo una lattina di purea di marroni comprata lo scorso dicembre in Francia. Di torte al cioccolato e castagne ne avevo gia' preparate un paio (vedi qui e qui ) e anche questa, devo dire, e' molto buona, con una consistenza morbida e fondente senza essere appiccicaticcia. E' un mia rielaborazione di una ricetta trovata sul sito della Faugier. 
TORTA AL CIOCCOLATO E CREMA DI MARRONI



Ingredienti per uno stampo a cerniera 22cm di diametro
150g di cioccolato fondente (almeno il 60% di cacao), rotto in pezzi
125g di burro
un pizzico di sale
1 cucchiaino di pasta di vaniglia (o i semi di un baccello)
1 lattina (500g) di crema di marroni Faugier, zuccherata
4 uova, separate
50g di farina di riso
1 cucchiaio di zucchero semolato

Preriscaldare il forno a 180 gradi C. Imburrare lo stampo; appoggiare sul fondo un disco di carta forno tagliato a misura. Spolverare con la farina di riso, facendo cadere su un foglio ogni eccedenza.
Sciogliere (a bagnomaria o nel MO) il cioccolato e il burro; lasciare intiepidire, quindi unire il sale, la vaniglia, la crema di marroni e i tuorli, mescolando con una spatola per amalgamare il tutto. Unire anche la farina di riso, mescolando con cura. Montare gli albumi con il cucchiaio di zucchero e unirli, in tre riprese, al composto. Versare la miscela nello stampo preparato e cuocere per circa 40 minuti o fino a che uno spiedino di legno, inserito al centro del dolce, ne uscirà asciutto. Togliere allora lo stampo del forno, attendere 5 minuti prima di sformare la torta su una gratella. Una volta fredda, spolverarla con un po' di zucchero al velo.

Annota bene: cuocendo, sulla superficie della torta si produrranno delle crepe. Niente paura: basterà sformarla rovesciando lo stampo sulla gratella e il dolce avrà un aspetto perfetto e una superficie liscia.

2 commenti: