Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

sabato 20 dicembre 2008

Dolcetti natalizi

Quest'anno, oltre al panpepato di Orsy , ai sempre eccellenti triangoli alle mandorle e nocciole di Alda e allo stollen di Cristina, la mia collezione di dolcetti natalizi si è arricchita con le pastefrolle della mia cara nonna e con questi rombi delicatamente speziati. La ricetta me l'ha passata mia madre che, qualche anno fa, li aveva regalati ai suoi conoscenti per le feste natalizie. Anch'io li ho offerti ai miei amici durante un piccolo rinfresco, ottenendo commenti lusinghieri. Sono molto semplici da preparare, occorre solo un po' di pazienza nel tritare a mano parte degli ingredienti.


150 g di burro
200 g di zucchero
½ cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di pasta di vaniglia
2 uova
una presa di sale
1 arancia
240 g di farina
1 cucchiaino colmo di lievito per dolci
100 g di mandorle tritate grossolanamente
70 g di fichi secchi tritati
100 g di datteri, denocciolati e tritati
60 g di scorza d’arancia candita tagliata a dadolini
60 g di cedro candito tagliato a dadolini
70 g di ciliegie candite tritate
100 g di cioccolato fondente

Battere il burro a crema; aggiungere, sempre mescolando, zucchero, cannella, vaniglia, uova, sale, succo e scorza grattugiata d’arancia. Unire, poco alla volta, la farina setacciata con il lievito, la frutta secca e quella candita, il cioccolato tritato. Versare la massa su di una placca rettangolare (30x40cm) ricoperta con l’apposita carta, pareggiando la superficie con il dorso di un cucchiaio inumidito d’acqua. Cuocere nella parte bassa del forno a 180°C per circa 40’. Quando si sarà raffreddato, tagliare il preparato in piccoli rombi.




10 commenti:

  1. molto buoni questi dolcetti ...si sente aria di festa!

    RispondiElimina
  2. che belle foto dorate...cominciamo a scambiarci gli auguri?

    RispondiElimina
  3. Ottimi x farsi gli auguri!
    Buon Natale Eugenia!
    Bacioni
    saretta

    RispondiElimina
  4. ma che buoni!bello il vassoio stracolmo di tutte queste varieta' di biscotti!
    tanti auguri...uno per ogni biscotto :-) !
    un bacio...

    RispondiElimina
  5. Guardando queste immagini mi par di sentire il profumo dei tuoi biscotti appena sfornati...mmmmhhhh... SLURP!!!

    Approfitto dell'argomento zuccherino e natalizio, per porgerti i miei auguri per un Natale dolcissimo, ricco in piccole gioie e tanta serenità.

    RispondiElimina
  6. ¡Feliz Navidad y buen Año Nuevo para ti y tus seres más queridos!
    ¡Que el Año Nuevo se cumplen todos tus deseos!

    RispondiElimina
  7. lascio cari auguri per te dolce Eugenia e per i tuoi cari!

    RispondiElimina
  8. rubo al volo la ricetta e faccio tanti auguri di buone feste, saluti golosi, cat

    RispondiElimina
  9. Ciao, Eugenia. Saranno un pomeriggio e una serata pieni questi della Vigilia. Ne approfitto per lasciarti gli auguri per un lieto Natale, che so sarà anche goloso...

    Buon Natale! Daniele

    RispondiElimina
  10. Buon Natale a voi tutti, dal profondo del cuore. Passate giorni sereni e in pace.
    A presto
    Eugenia e famiglia

    RispondiElimina