Il contenuto di questo sito può essere riprodotto dopo aver contattato l'autore solo a condizione che ne venga citata chiaramente la fonte, che non venga utilizzato a scopi commerciali e che non venga alterato o trasformato.

lunedì 14 maggio 2007

Crespelle ripiene al prosciutto e ricotta



  • Pastella per crêpes:
    200 g di farina
    4 uova
    1/2 l di latte
    50 g di burro
    sale
    NB con queste dosi, si otterranno parecchie crespelle. Se ne avanzano, sarà sufficiente impilarle, metterle in un sacchetto apposito e tenerle nel congelatore. Quando vi serviranno, basterà togliere il sacchetto la sera prima, metterlo in frigo e lasciare che le crespelle scongelino.

    Ripieno:
    500 g di ricotta vaccina
    200 g di prosciutto cotto (Citterio o Granbiscotto)
    100 g circa di formaggio dolce (latteria)
    parmigiano grattugiato q.b.
    sale, pepe bianco, profumo di noce moscata
    burro

    In una capiente terrina mettere la farina e praticarvi una cavità al centro, sgusciarvi le uova, aggiungere qualche cucchiaiata di latte e cominciare ad amalgamare con i rebbi di una forchetta. Diluire con il resto del latte, aggiungendolo lentamente a filo. Il composto dovrà rimanere piuttosto fluido. Completare con il burro, fatto sciogliere a fuoco debole e lasciato intiepidire e un pizzico di sale. Mescolare accuratamente e lasciar riposare la pastella per almeno un'ora. Al momento opportuno, scaldare un padellino antiaderente unto con poco burro, versarvi un mestolino di pastella, far ruotare il padellino affinché il composto si spanda su tutto il fondo, girare la crêpe e farla cuocere anche sull'altro lato. Tutta l'operazione dovrà durare pochissimi minuti. Impilare le crêpes su un piatto man mano che vengono cotte.

    Ungere una pirofila da forno. In una capace terrina, passare al setaccio la ricotta e mescolarla con qualche cucchiaiata di parmigiano grattugiato. Condire con sale, pepe e una grattugiata di noce moscata. Stendere sul tagliere una crespella, spalmarla con il composto di ricotta, cospargere con qualche dadolino di formaggio e coprire con una fettina di prosciutto cotto; chiudere a ventaglio o a cannellone e disporre nella teglia. Completare l'operazione fino ad esaurimento degli ingredienti. Volendo, si potrà semplificare il ripieno aggiungendo direttamente il formaggio a dadini e il prosciutto, grossolanamente tritato, al composto di ricotta e spalmando il preparato sulle crespelle.

    Per la gratinatura si potrà scegliere tra queste proposte:
    . versare un velo di besciamella sulle crespelle, spolverare di parmigiano grattugiato e fiocchi di burro
    . versare della panna da cucina sulle crespelle, spolverare di parmigiano grattugiato
    . versare del burro fuso sulle crespelle, spolverare di parmigiano grattugiato

    Gratinare in forno caldo a 190°C per circa 10-15 minuti.



2 commenti:

  1. .....sono buone se aggiungi la noce moscata,mmmmmmmm

    RispondiElimina
  2. ce la metto!!!
    grazie di essere passato/a di qui.
    eugenia

    RispondiElimina